/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 19 luglio 2016, 08:46

Controlli estivi su tir e bus: dal 25 al 31 luglio torna la campagna europea della Stradale "Truck & Bus"

Dal 29 al 31 luglio divieto di circolazione per i mezzi con massa a pieno carico superiore alle 75 tonnellate

Controlli estivi su tir e bus: dal 25 al 31 luglio torna la campagna europea della Stradale "Truck & Bus"

Il Network Europeo delle Polizie Stradali TISPOL ha programmato nel periodo dal 25 al 31 luglio p.v. l'effettuazione della campagna europea congiunta denominata "TRUCK & BUS".

Per TISPOL si intende una rete di cooperazione operativa tra le Polizie Stradali, cui aderiscono 29 paesi europei e nella quale l'Italia è rappresentata dalla Polizia Stradale,  che si propone lo scopo di ridurre il numero di vittime della strada e degli incidenti, attraverso operazioni internazionali congiunte di contrasto delle violazioni e campagne "tematiche" in tutta l'Unione Europea all'interno di specifiche aree strategiche, armonizzando l'attività di prevenzione, informazione e controllo.

Ciò premesso, e rammentando il vigente divieto di circolazione per i mezzi con massa a pieno carico superiore alle 75 tonnellate dalle 16 alle 22 di venerdì 29 luglio, dalle 8 alle 22 di sabato 30 luglio e dalle 7 alle 22 di domenica 31 luglio, i controlli a cura della Polizia Stradale interesseranno, senza distinzione alcuna tra immatricolazione italiana o straniera, , i mezzi pesanti, i veicoli adibiti al trasporto di merci o di persone, e saranno mirati alla verifica dello stato psicofisico dei conducenti, del rispetto dei limiti di velocità, dell'osservanza della normativa ADR, delle prescrizioni indicate nelle licenze e ad ogni altro controllo documentale in genere.

E' il caso di ricordare che, come da indicazioni emerse in sede di Comitato Provinciale per  l'Ordine  e la Sicurezza Pubblica, trasfuse  in specifica  ordinanza del  Questore , in questa Provincia con l'inizio della stagione estiva  ogni domenica la Polizia Stradale d'intesa e col prezioso supporto delle Polizie locali e delle Stazioni dei Carabinieri sedenti nei comuni ove è ubicato il casello autostradale prescelto , hanno proceduto al controllo degli autobus noleggiati dai turisti "pendolari" che si recano nelle località balneari della Riviera savonese.

L'operazione , attuata sinora all'uscita dei caselli autostradali di Albissola  e Albenga ( in quest'ultimo, anche con ausilio  delle unità cinofile dei Carabinieri di Villanova ) ha permesso di coniugare le tematiche del controllo del territorio e delle persone in genere con quelle proprie della sicurezza della circolazione stradale e della prevenzione ad essa abitualmente associata, giungendo ad individuare ad Albissola Superiore un autobus non in regola con la revisione periodica ed in Albenga un conducente di autobus con un tasso alcoolemico al di fuori dei limiti consentiti ai conducenti professionali ( per costoro vige il tasso zero ).

Infine, in concomitanza con la descritta operazione TISPOL "TRUCK  & BUS",  si svolgerà l'operazione TISPOL "Viaggiare Sicuri" , indirizzata al controllo delle ordinarie condizioni di sicurezza degli autoveicoli e dei veicoli a due ruote che nel periodo estivo si muoveranno nel territorio nazionale, ed articolata in due fasi corrispondenti  ai periodi di intenso traffico veicolare turistico, ovvero, come si diceva un tempo, di "esodo" e "controesodo".

 

In quest'ultimo caso, verranno controllate  condizioni ed  efficienza dei veicoli

( dispositivi di equipaggiamento e revisione periodica ) , anche a due ruote e senza distinzione  di fasce orarie, sistemazione del carico, regolarità  dei documenti del conducente e del veicolo, uso dei sistemi di ritenuta anche per i minori ed i passeggeri nei sedili posteriori.

 

Nell'ottica generale enunciata all'inizio, i risultati saranno oggetto di attento confronto e discussione da parte degli organismi dell'Unione Europea, fermo ovviamente restando l'impegno della Polizia Stradale in tutta la stagione estiva per garantire all'utenza della strada viaggi e spostamenti nelle migliori  condizioni possibili  di sicurezza e percorribilità delle arterie di comunicazione.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium