Elezioni comune di Albenga

Elezioni comune di Pietra Ligure

 / Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 19 luglio 2016, 10:56

'Ndrangheta in Liguria: perquisizioni della DIA nella villa-bunker dei Gullace a Toirano

Christian Abbondanza della "Casa della Legalità":"sempre più convinto che andando avanti, senza dargli tregua, i risultati arrivano"

Foto tratta dal profilo facebook di Christian Abbondanza

Foto tratta dal profilo facebook di Christian Abbondanza

Perquisizione della DIA alla villa-bunker della famiglia Gullace a Toirano. Da questa mattina all’alba è in corso una maxi-operazione della Divisione Investigativa Antimafia, insieme alla Polizia, con arresti e perquisizioni a carico di appartenenti all’associazione per delinquere di stampo mafioso denominata ‘ndrangheta delle cosche “RASO - GULLACE - ALBANESE” e “PARRELLO - GAGLIOSTRO”.

Nel corso delle indagini, coordinate dalla Procura Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria, sono stati accertati stabili collegamenti con le famiglie di origine da parte di esponenti dell’organizzazione mafiosa dimoranti in Liguria, attivi in settori strategici imprenditoriali quali l’edilizia ed il movimento terra anche attraverso l’acquisizione di sub-appalti per la realizzazione dell’infrastruttura ferroviaria del c.d. “Terzo Valico”.

“Dopo 11 anni di lavoro”, commenta Christian Abbondanza della “Casa della Legalità”,  “essere lì, in questo 19 luglio 2016, alle prime luci del giorno (05:30), davanti alla villa-bunker di via costa 17 a Toirano, tutta illuminata, con in corso la perquisizione, arresti e sequestri nell'ambito dell'Operazione della DDA di Reggio Calabria, eseguita dalla DIA e dallo SCO, ti fa sentire bene, fresco e sempre più convinto che andando avanti, senza dargli tregua, i risultati arrivano”.

 

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium