/ Varazzino

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Varazzino | 19 luglio 2016, 09:30

Varazze, il sindaco Bozzano:"La sicurezza cittadina è una priorità"

"Nello specifico i furti alle abitazioni e presso gli esercizi commerciali hanno evidenziato una flessione percentuale pari, rispettivamente, al –50% e al –52,94%, analogamente, con riguardo ai danneggiamenti, la flessione percentuale si attesta a –30,43%, sempre negli stessi semestri di riferimento sono aumentate le rapine che da una sono salite a due"

Varazze, il sindaco Bozzano:"La sicurezza cittadina è una priorità"

Relativamente a quanto apparso ultimamente sulle testate giornalistiche e al proliferarsi di riunioni nella Città inerenti il tema della sicurezza, il Sindaco e la Giunta unitamente al Comandante della Polizia Locale, portano a conoscenza i dati aggiornati relativi agli episodi di micro criminalità avvenuti nell’anno in corso e confrontati con quelli dell’anno precedente.

"In base ai dati forniti dalla Prefettura di Savona", spiega il sindaco Alessandro Bozzano, "la percentuale dei delitti commessi nel 1° semestre 2016 rispetto alla percentuale dell’analogo periodo del 2015 evidenziano una flessione pari a -27,75% ed in particolare, per la fattispecie di furto, sempre nel periodo considerato, il decremento è del – 26,32%".

"Nello specifico i furti alle abitazioni e presso gli esercizi commerciali hanno evidenziato una flessione percentuale pari, rispettivamente, al –50% e al –52,94%, analogamente, con riguardo ai danneggiamenti, la flessione percentuale si attesta a –30,43%, sempre negli stessi semestri di riferimento sono aumentate le rapine che da una sono salite a due".

"Questi dati confortanti", prosegue Bozzano, "che evidenziano in maniera chiara ed inequivocabile che la Città di Varazze non è solo una Città sicura, ma proprio in tema di sicurezza eccelle nel panorama provinciale e ancor di più in quello regionale, si è giunti con un grande sforzo operato dalle Forze dell’Ordine cittadine le quali per mezzo delle ritrovate sinergie, hanno con l’Amministrazione comunale attuato puntuali e precise strategie di intervento proprio finalizzato al monitoraggio e presidio del territorio".

"In ciò la grande collaborazione con la Prefettura e la Questura di Savona, il Comando Provinciale e la Stazione di Varazze dei Carabinieri, unitamente a quello della Guardia di Finanza e la indubbia professionalità della Polizia Locale, hanno garantito un maggior presidio del territorio, un potenziamento delle forze in campo e una particolare attenzione ai reati di allarme sociale così da raggiungere risultati positivi mai visti per questa Città".

"L’estensione del turno della Polizia Locale a partire dal mese di luglio sino alle ore 24,00 con la presenza di due operatori e 4 il fine settimana e dal 5 al 28 agosto con quattro operatori per tutta la settimana, garantisce lo svolgimento di servizi aggiuntivi anche nel periodo serale salvaguardando le esigenze di sicurezza e monitoraggio del territorio".

"Dai dati forniti dalla Polizia Locale risultano effettuati 41 sequestri 8 denunce di danneggiamento e 9 denunce di furto oltre che la garanzia di un monitoraggio costante e continuo delle 20 telecamere presenti su tutto il territorio".

Gli sforzi dell’Amministrazione comunale per il raggiungimento delle sinergie istituzionali sono stati ripagati dai risultati raggiunti ed attraverso una implementazione del servizio di video-sorveglianza con l’acquisto già programmato di ulteriori tre apparati tecnologicamente avanzati oltreché l’acquisto del targa sistem (strumento atto alla lettura delle targhe con verifica: della copertura assicurativa, delle auto rubate e della revisione dei veicoli) con la garanzia di copertura di tutti i varchi di accesso alla Città, si auspicano per il prossimo anno risultati ancora migliori.

“L’Amministrazione comunale – dichiara il Sindaco Bozzano - è consapevole che tutti i servizi in materia di sicurezza possono essere migliorati e di ciò ne sono coscienti anche le Forze dell’Ordine che operano sul territorio e continueranno ad impegnarsi con serietà e professionalità per fare in modo che gli ottimi risultati raggiunti possano ulteriormente migliorare.

L’episodio cittadino accaduto in questo ultimo periodo è al vaglio degli investigatori per le indagini del caso. E’ un atto isolato e non minimamente ricollegabile a fatti di criminalità organizzata o a micro criminalità diffusa.

Saranno appunto i risultati di tali indagini ad evidenziare le particolarità, se vi saranno, dell’accaduto.

Ai Consiglieri di minoranza che richiedono la convocazione di un Consiglio comunale monotematico sul tema posso solo dire che non è con le parole che si risolvono i problemi della Città ma affrontandoli nelle sedi opportune e con il confronto con le altre Autorità superiori  competenti in materia di sicurezza pubblica. D’altra parte i risultati evidenziati dalla Prefettura mi sento di affermare che sono assolutamente confortanti ed evidenziano che la strada che stiamo percorrendo è quella giusta.

Ciò nonostante non smetteremo mai di cercare con ogni mezzo di prevenire e ridurre al minimo i rischi per i nostri cittadini”.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium