/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 01 agosto 2016, 11:30

A Loano la proiezione del film documentario "Verso dove"

Domani alle ore 21:30 presso l'Arena Estiva Giardino del Principe

A Loano la proiezione del film documentario "Verso dove"

Martedì 2 agosto, a Loano alle ore 21.30, nell’Arena Estiva Giardino del Principe, sarà proiettato il film documentario “Verso dove” di Luca Bich.

La serata dedicata all’alpinista Kurt Diemberger è inserita nell’ambito della seconda edizione della rassegna dedicata ai film-documentari sull’ambiente e il paesaggio, promossa dall’Assessorato al Turismo, Cultura e Sport del Comune di Loano e organizzata dalla I.So THeatre, in collaborazione con il CAI di Loano. 

Grande protagonista dell’alpinismo contemporaneo, Kurt Diemberger è l’unico scalatore vivente ad avere all’attivo due prime ascensioni di cime oltre gli ottomila metri: il Broad Peak in Karakoram nel 1957 e il Dhaulagiri in Nepal nel 1960.

Diemberger a partire dalla fine degli anni Sessanta ha affiancato alla passione per la montagna l’attività di esploratore, di scrittore, di regista e documentarista d’alta quota.

Il film di Luca Bich lo segue nelle sue peregrinazioni nella nativa Austria, sulle Dolomiti, per le strade di Genova e di Bologna, sua città d’adozione, registrandone ricordi, emozioni, pensieri, considerazioni sul passato e sul futuro.

Luca Bich si laurea in cinematografia documentaria presso il DAMS di Bologna, nel 1992 idea e organizza la rassegna itinerante per le valli valdostane Filmontagna, e dal 1995 la rassegna Strade del Cinema, divenuta festival internazionale del cinema muto musicato dal vivo. Inizia la sua attività videoamatoriale nel 1990 con il Videogiornale della facoltà occupata. Dal 2007 è direttore artistico, insieme a Luisa Montrosset, del nuovo Cervino CineMountain Festival. Tra le sue opere ricordiamo: La plume de l’ours (2006); Per genti e per ghiacci (2006).

Trai suoi film, presentati e premiati in numerosi festival internazionali, figurano La plume de l’ours (2006), Per genti e per ghiacci (2006), Un Menestrel (2010), Il Traforo del Monte Bianco – Il Sogno Logico (2015), Pepino’s Back!(2015). 

L’ingresso è gratuito.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium