/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 08 agosto 2016, 15:45

Albenga, prostitute verso la "Carrettera": la segnalazione di Rosy Guarnieri di Lega Nord

"Chiediamo al Sindaco di concertare sistematici interventi che riportino la situazione a condizioni almeno accettabili, se non è possibile l'eliminazione totale"

Immagine generica

Immagine generica

"Ieri sera ritornando da vadino, percorrendo la circonvallazione all' uscita dalla galleria San Martino direzione Ceriale, ecco la presenza della prima passeggiatrice notturna. Le meretrici si sono impossessate di tutto il tratto Ceriale Albenga e si stanno spingendo verso la 'Carrettera'" commenta Rosy Guarnieri di Lega Nord e Valli Ingaune. 

"È vero che i problemi oggi rispetto a ieri sono di tutt'altra natura è più significativi. Di fatto però ciò dimostra che il territorio è abbandonato a se stesso. Mi chiedo dove sono finiti tutti coloro che in passato sovente riportavano all'onore della cronaca la presenza di queste operatrici: assuefazione allo stato di fatto??? Mi chiedo anche per quale motivo, e per volere di chi non si riesca a dissuadere una prostituta che per oltre 300 sere svolge l'attività davanti ad abitazioni private al confine con aree private e quando l'attività richiede riservatezza si introduce anche nelle stesse".

Continua: "Le lamentele della gente che non si vogliono abituare a questo degrado sotto casa, non vengono più ascoltate. Si combatte giustamente lo spaccio ma dietro ed intorno a questa attività lo spaccio non manca. Non si può e non si deve togliere alla gente la speranza del rispetto della legalità e del diritto alla proprietà privata".

"Le forze di polizia attendono solo ordini precisi senza se e senza ma. Se si lasciasse loro libero intervento le cose andrebbero di certo meglio. Chiediamo al Sindaco di concertare sistematici interventi che riportino la situazione a condizioni almeno accettabili, se non è possibile l'eliminazione totale - conclude -  Ci vuole determinazione nel contrastare tutte le azioni illecite e illegali". 

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium