/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 08 agosto 2016, 08:00

Niente hub profughi a Savona, il vicesindaco Arecco:"Sbagliata politica accoglienza su grosse strutture"

"Inoltre ha avvalorato la tesi che, se si tratta di veri profughi, l'accoglienza è un dovere, ma per tutti coloro che giungono in Italia ed in Europa esclusivamente per una personale scelta di vita, l'atteggiamento da parte delle istituzioni deve mutare radicalmente"

Niente hub profughi a Savona, il vicesindaco Arecco:"Sbagliata politica accoglienza su grosse strutture"

 

“Hub a Savona? No grazie! … ma in virtù di un'accorta strategia, collaborando tra istituzioni ed ascoltando i savonesi”: questa potrebbe essere la sintesi finale di un complesso lavoro di squadra, sviluppato in maniera silente ed efficace da parte di tutti i componenti la giunta Caprioglio, in condizioni di piena emergenza, ma sempre in costante contatto con la Prefettura”. Ad intervenire è il vicesindaco di Savona Massimo Arecco, che prosegue:”In questa occasione, l'intera comunità savonese ha ottenuto un importante risultato: ha dimostrato che la politica dell'accoglienza basata sulla creazione di grosse strutture in cui concentrare i profughi è profondamente sbagliata”.

“Inoltre”, continua l’esponente leghista, “ha avvalorato la tesi che, se si tratta di veri profughi, l'accoglienza è un dovere, ma per tutti coloro che giungono in Italia ed in Europa esclusivamente per una personale scelta di vita, l'atteggiamento da parte delle istituzioni deve mutare radicalmente”.

“Ha confermato che l'intera Amministrazione comunale, con il supporto dei savonesi, intende mantenere gli impegni assunti in campagna elettorale”.

“Conclusa con successo questa vicenda possiamo semplicemente affermare: “lo stesso criterio di moderazione, determinazione, pazienza, strategia, ascolto delle esigenze della popolazione locale e gioco di squadra condotto sotto la regia del Sindaco, saranno il “leitmotiv” di questa giunta”. I temi su cui stiamo lavorando sono tanti, ma l'entusiasmo, la concretezza, il buon senso e l'umiltà nell'affrontarli e risolverli con la giusta tempistica sono alle stelle”, conclude Arecco.

 

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium