/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 10 agosto 2016, 09:24

Interventi di restyling al verde di Finale Ligure

Guzzi:"Le maestranze comunali coordinate dalla Dott.ssa Sara Maglio hanno per l' ennesima volta tentato di recuperare gli spazi verdi adiacenti alla Basilica di San Giovanni"

Interventi di restyling al verde di Finale Ligure

"Risistemate per la quarta volta in pochi mesi le aiuole e le piante di Via Bernini." Così parla Andrea Guzzi, assessore ai Lavori Pubblici di Finale Ligure: "Le maestranze comunali coordinate dalla Dott.ssa Sara Maglio hanno per l' ennesima volta tentato di recuperare gli spazi verdi adiacenti alla Basilica di San Giovanni, un'area centrale della nostra Final Marina che merita considerazione e tutela, ma che purtroppo gente incivile e maleducata non si degna di preservare e rispettare. Nonostante la cura dei nostri giardinieri, sempre attenti e professionali, i cartelli di divieto per lo sgambettamento dei cani e il semplice buonsenso, ci ritroviamo nuovamente a dover riparare all'indifferenza di chi porta il proprio amico a 4 zampe a fare i bisogni sul verde pubblico. Una mancanza di rispetto non solo per i dipendenti comunali che quotidianamente lavorano sul territorio, ma anche per la nostra città , per i cittadini rispettosi ed i turisti che amano le bellezze finalesi."

Prosegue l'esponente della maggioranza: "Anche il lungomare, pur avendo un continuo controllo da parte di maestranze e vigili urbani, e' spesso interessato da episodi di noncuranza da parte dei soliti ignoti, che rovinano, ed ogni tanto rubano, le piante e i fiori che con costanza son sostituiti a cura dei nostri giardinieri. Speriamo di poter nel futuro potenziare la videosorveglianza anche per questi episodi di piccole azioni di vandalismo che ledono l'immagine di Finale e del nostro Viale, come son stati utili quelle di Via Pertica questa primavera quando si sono verificati simili episodi sulle fioriere del centro città". Conclude l'Assessore con una nota di rimprovero nei confronti degli anonimi colpevoli.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium