/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | martedì 04 ottobre 2016, 14:00

Strade Provinciali tra autovelox e dissesti: "Sicurezza? Ripariamo le nostre strade invece che comprare autovelox"

L'intervento del sindaco di Casanova Lerrone Volpati e il reportage fotogratico in viaggio sulla SP 6 tra Villanova e Garlenda

Strade Provinciali tra autovelox e dissesti: "Sicurezza? Ripariamo le nostre strade invece che comprare autovelox"

La Provincia punta sulla sicurezza stradale e lo fa attraverso il posizionamento di autovelox che pare abbiano già mietuto moltissime vittime (le cartelle arriveranno probabilmente nei prossimi giorni) e mentre c'è chi si prepara per andare dall'avvocato e ricorrere avverso le sanzioni e chi esprime il proprio parere affermando che gli autovelox sarebbero posizionati ad hoc per fare cassa, abbiamo fatto un giro su alcune provinciali ed in particolare sulla SP 6 che da Albenga passa per Villanova arrivando a Garlenda e Casanova Lerrone.

Un reportage fotografico che – qualora fosse necessario – evidenzia fondo stradale sconnesso, buche, manto stradale dissestato, protezioni laterali assenti o insufficienti, smottamenti e lavori in corso (che poi in corso non sono).

Così tornano alla mente le parole di molti cittadini tra questi molti residenti a San Fedele e Lusignano strada che ha ben 2 autovelox che chiedono alla Provincia che la sicurezza venga fatta in modo diverso e non solo attraverso autovelox.

Tornano alla mente anche quanto affermato dal sindaco di Casanova Lerrone Volpati: "La Provincia vuole tutelare i cittadini? Ma perché, per per la sicurezza, non pensa a tappare le voragini che ci sono sulle strade, a ripristinare le cunette, a mettere a norma ile protezioni di valle delle strade?” ed ancora “Siamo alla frutta...e mi stupisco come io sia l'unico sindaco della vallata che si arrabbia per questa genialata, voluta dalla Provincia, avvallata dal Comune di Albenga (senza che quest'ultimo ci guadagni una lira), e, come dice il Presidente della Provincia”.

Mara Cacace

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore