/ Savona

Savona | 13 ottobre 2016, 18:03

Introduzione del Libro “Nazario Sauro. Storia di un marinaio”

Ieri 12 ottobre presentato il volume “Nazario Sauro. Storia di un marinaio" a cura di Romano Sauro.

Introduzione del Libro “Nazario Sauro. Storia di un marinaio”

L'introduzione del libro è stata curata dal comandante Giuliano Miele, presidente di Amitiè Sans Frontieres  in occasione dell’incontro con l’autore di ieri 12 ottobre presso il Mare Hotel. Evento organizzato da Amitie’ Sans Frontieres Club di Savona in collaborazione con ANMI Savona. Incontro presieduto dal presidente del  gruppo Anmi Luca Ghersi. Presente anche la Lega Navale di Savona con il Presidente Franco Forzano.

Nato nel 1880 a Capodistria nell'Istria allora austriaca, si dedicò sin da giovanissimo al mare e ad attività patriottiche italiane. Allo scoppio della prima guerra mondiale si arruolò volontario nella Regia marina italiana con il grado di tenente di vascello. Catturato dall'Austria nel 1916, venne processato per alto tradimento e impiccato a Pola.

Il volume, scritto dal nipote con suo figlio, narra la sua vicenda umana, politica, militare e ideale. Frutto di ricerca e di documenti, testimonianze e ricordi di casa Sauro, alterna il racconto rigoroso delle vicende con riflessioni, spunti, idee degli autori sul loro antenato e sull'oggi, realizzando così un affresco vivido del marinaio Nazario Sauro. Nel volume si parla di libertà, ribellione, giustizia, generosità, solidarietà, responsabilità, sogni, passioni. Ne esce un ritratto dell'eroe capodistriano intenso e commovente, che ne mette in risalto la semplicità d'animo e lo spirito leggendario, in tutto il suo breve ma intenso percorso di vita: la sua passione per il mare, la sua ricerca costante della libertà e della giustizia. Romano Sauro (Lavarone TN, 1952) è stato ufficiale della Marina militare italiana raggiungendo il grado di ammiraglio.

Scrive per passione libri di storie di marinai fra una veleggiata, una scarpinata in montagna nel suo Trentino e gli impegni con la Lega Navale Italiana. Nazario Sauro era suo nonno paterno. Francesco Sauro (Roma, 1985), figlio di Romano, ha conseguito la laurea in economia aziendale ed in giurisprudenza a Padova. E volontario della Croce Rossa Italiana l fine della serata è stato quello di promuovere la diffusione e la vendita del libro scritto dal nipote di Nazario Sauro , l'Ammiraglio Romano Sauro, essendo i fondi raccolti dai diritti d'Autore della vendita del libro devoluti alla Associazione Peter Pan Onlus che dà accoglienza alle famiglie dei bambini ed adolescenti affetti da malattie onco-ematologiche.

c.s

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium