/ Attualità

Spazio Annunci della tua città

Centralissimo vicinissimo mare in viale Martiri della Liberta` contratto transitorio non residente massimo 18 mesi...

Centrale via Aurelia n.91 a 80 metri mare con parcheggio pubblico a 15 metri contratto 6+6 negozio in ordine 60mq. e...

Centrale via Aurelia n.91 a 80 metri mare con parcheggio pubblico a 15 metri contratto 6+6 negozio in ordine 60mq. e...

Bellissimo Motore e frizione nuovo Sedili nuovi Stacco batteria Posti 2+2 porte estive Porte invernali ...

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | mercoledì 19 ottobre 2016, 11:50

Piaggio Aerospace in attesa di risposte dal ministero

Le forze sindacali Fim, Fiom e Uilm sottolineano di avere rigettato il Piano Industriale presentato dalla dirigenza lo scorso luglio

Le Segreterie di Fim-Fiom-Uilm di Genova e Savona hanno inviato una lettera, indirizzata al Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Prof. C. De Vincenti, al Ministro dello Sviluppo Economico, Dott. Carlo Calenda,  e per conoscenza al Direttore Generale dell'Unità per la Gestione delle Vertenze, Dott. G. Castano, relativamente a un incontro per chiarire il futuro di Piaggio Aerospace.

Nel testo della comunicazione si legge: "Vi richiediamo la convocazione del tavolo di confronto avviato il 9 di agosto presso la Presidenza del Consiglio per la Società Piaggio Aerospace come da impegni assunti dal Ministro in tale data.

Ricordiamo che l’impegno assunto come dichiarato nell’incontro dagli esponenti del Governo aveva come obiettivo: “quello di rendere trasparente il confronto tra il Governo Italiano e la Proprietà di Piaggio Aerospace”, ed arrivare ad un incontro presso il Ministero dello Sviluppo Economico nei primi giorni di Ottobre per illustrare i contenuti del confronto.

Non ci risulta che ad oggi l’Azienda abbia cambiato opinione sull’ultimo Piano Industriale presentato al MISE a fine Luglio, tale Piano è stato rigettato dal Sindacato perché riduce del 50% gli attuali occupati in Piaggio. Per queste ragioni riteniamo utile che il Ministero indichi una data di convocazione per una verifica del percorso concordato".

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore