/ Cronaca

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 25 ottobre 2016, 12:39

Controlli dei Carabinieri, tre arresti e due denunce nelle ultime 12 ore in Provincia di Savona

Spaccio, furti, esecuzione di ordini di carcerazione, continuano gli accertamenti delle Forze dell'Ordine

Controlli dei Carabinieri, tre arresti e due denunce nelle ultime 12 ore in Provincia di Savona

Nell’ambito di un servizio coordinato predisposto dal Comando Compagnia  di Savona atto a contrastare i vari reati, i Carabinieri hanno arrestato:

1. A.M. 16enne, di Tovo San Giacomo per violazione sulla Legge degli stupefacenti, in quanto a seguito di perquisizione personale e successivamente domiciliare veniva trovato in possesso d’ingente quantitativo di sostanza stupefacente, più precisamente grammi 300 di marjuana accuratamente occultata all’interno di uno zaino, debitamente sequestrata. Il fermato è stato trasferito al Centro di Prima Accoglienza di Genova a disposizione dell’A.G. del Tribunale dei Minori. Contestualmente sono stati denunciati in stato di libertà al Tribunale dei Minorenni, per il medesimo reato, A. C. 17enne di Ceriale e L.P.P. 16enne di Loano.  

2. H. N. 35enne, tunisino, in Italia senza fissa dimora; in esecuzione di un ordine di carcerazione di custodia cautelare in carcere, per reato di furto in abitazione commesso nel mese di Marzo del corrente anno in Savona.

3. H.S., 38enne, tunisino, in Italia senza fissa dimora; in esecuzione all’ordine di carcerazione, per aver violato le disposizioni imposte dal Giudice al divieto di rientro nella Provincia di Savona connesse al reato di spaccio di sostanze stupefacente.

Entrambi, sono stati trasferiti presso la Casa circondariale di Genova Marassi, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium