/ Cronaca

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 25 ottobre 2016, 07:08

Garlenda ed il Golf Club in lutto per la scomparsa di Gianfranco Costa

Gianfranco Costa era un profondo conoscitore dello sport del Golf e, negli ultimi anni del suo lavoro, fu un apprezzatissimo arbitro internazionale

Garlenda ed il Golf Club in lutto per la scomparsa di Gianfranco Costa

Si sono svolti oggi alle 11 nella parrocchia di Garlenda i funerali di Gianfranco Costa, storico segretario del Golf Club dalla sua fondazione (1965) al 2000. Gianfranco Costa  era un profondo conoscitore dello sport del Golf e, negli ultimi anni del suo lavoro, fu un apprezzatissimo arbitro internazionale.

Il Circolo golfistico, grazie alla sua professionalità, divenne uno delle mete più frequentate del mondo dagli appassionati di golf.

I prati di Garlenda furono "calpestati" da campioni mondiali quali Gary Player e personaggi vip dell'imprenditoria internazionale, ad iniziare da Giovanni Agnelli e famigliari, Sergio Pininfarina, iil banchiere Passadore , ecc.Con la morte di Gianfranco Costa si chiude il sipario di un periodo sfolgorante del Golf Club Garlenda. Dopo essere andato in pensione nel 2000), Costa continuò a collaborare con il circolo finchè disgraziatamente un male inesorabile lo costrinse all'inattività.

Ai funerali hanno partecipato numerosi personaggi del mondo golfistico, oltre ai concittadini e alle rappresentanze di Garlenda. Gianfranco Costa lascia la moglie Bruna (nella foto assieme a lui) e la figlia Cristina.

Silvio Fasano

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium