/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | mercoledì 11 gennaio 2017, 13:30

Elezioni Provincia, il sindaco di Varazze Bozzano replica al consigliere Cerruti: "Il mondo politico non è proprio il suo"

"Il nostro territorio è senza dubbio ben rappresentato da sindaci e consiglieri validi, capaci e seri che ben sapranno portare a termine il programma su cui io e la mia maggioranza abbiamo contribuito in maniera fondamentale"

Elezioni Provincia, il sindaco di Varazze Bozzano replica al consigliere Cerruti: "Il mondo politico non è proprio il suo"

“Grande risultato della lista “Il levante per la Provincia di Savona” alle elezioni tenutesi lo scorso 8 gennaio. Nel caso in cui non fosse stata formata - afferma il sindaco di Varazze Alessandro Bozzano - avrebbe sicuramente consentito di cambiare gli assetti provinciali senza occuparsi di un territorio, il levante, oggi rappresentato, ma sbilanciando gli esiti su Savona e il ponente".

"Il nostro territorio è senza dubbio ben rappresentato da sindaci e consiglieri validi, capaci e seri che ben sapranno portare a termine il programma su cui io e la mia maggioranza abbiamo contribuito in maniera fondamentale".

"Tale aggregazione sarà fondamentale per portare avanti le istanze di tutela del bacino nostro e con esso dell'ospedale San Paolo di Savona che deve essere mantenuto e non depotenziato”.

“Il Consigliere di minoranza Cerruti, la cui lista è arrivata ultima alle elezioni comunali del 2014 - prosegue Bozzano - ancora una volta dimostra che il mondo politico proprio non è il suo. Infatti se avesse creduto nella lista di territorio, e quindi diversa da quella partitica, non avrebbe esitato a contattare i sindaci che l'hanno formata e comunque avrebbe potuto votarla senza riserve"

Prosegue: "La verità è che il buon Cerruti non credendo nella lista e nei suoi programmi ha preferito votare rappresentanti di altri comuni. Non abbiamo ritenuto di fare accordi di alcun tipo con il consigliere Cerruti in quanto proprio le caratteristiche dei suoi programmi e i risultati del suo precedente operato sono davvero distanti dai nostri i quali partono dal territorio come elemento imprescindibile ed irrinunciabile per ogni e qualsiasi ragionamento programmatico. Bene dunque ha fatto ad esprimere preferenze per altri".

"Gli accordi si fanno non sui numeri, che poco importano, ma sugli obiettivi e i programmi. I nostri per nostra fortuna sono inconciliabili con quelli del Cerruti stesso. Ancora una volta Cerruti ha perso il treno del suo territorio” conclude il sindaco Bozzano. 

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore