/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 13 gennaio 2017, 09:40

L’addio di Borgio Verezzi al primario Giorgio Marenco

Parole commosse dal sindaco Renato Dacquino: “Un uomo importante non solo per la medicina ma anche per la società”

L’addio di Borgio Verezzi al primario Giorgio Marenco

Tutta la comunità medica della provincia dice addio al professor Giorgio Marenco, che ci ha lasciato per sempre all’età di 78 anni.

I funerali si svolgeranno nel pomeriggio di domani, sabato 14 gennaio, alle ore 15,00 nella Chiesa di Gesù Redentore in Borgio Verezzi. Dopo la funzione Marenco verrà trasportato nell’Ara Crematoria.

A settembre del 1973, quando fu nominato primario a Santa Corona, la notizia ebbe una eco nazionale, in quanto era, in quel momento, il primario più giovane d’Italia. Nel corso della sua carriera ricoprì cariche molto importanti nel nosocomio pietrese, ai vertici dei dipartimenti di medicina e di gastroenterologia.

“Un uomo che ha lasciato il segno non solo nella sanità e nella medicina, ma una vera guida culturale in tutte le dinamiche del paese e una persona sempre presente e attiva nella vita sociale della città”, con queste parole lo ricorda commosso il sindaco Renato Dacquino.

Non solo amarezza a Borgio Verezzi, ovviamente, ma anche nella vicina Pietra Ligure, dove Marenco era molto conosciuto. Giacomo Negro, medico e assessore del comune di Pietra Ligure, lo ricorda così. “Era molto amico di mio nonno: del quale tra l’altro ieri ricorreva il ventennale della scomparsa. Erano uniti da amicizia, senso di collaborazione e professionalità. Sono certo che tutta la comunità pietrese ricorderà sempre con affetto Giorgio Marenco così come ancora ricorda mio nonno”.

Per la scomparsa del Professore Marenco, anche l’Asl 2 Savonese si unisce al dolore dei familiari e conferma la più alta stima dei colleghi e di quanti lo hanno conosciuto come professionista e come persona.

 

 

A. Sg.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium