/ Attualità

Spazio Annunci della tua città

Bellissimo Motore e frizione nuovo Sedili nuovi Stacco batteria Posti 2+2 porte estive Porte invernali ...

Imbarcazione in ottimo stato, Coperta e pozzetto in teak-Falchetta e trincarni in mogano verniciato.Verricello...

Bellissimo Motore e frizione nuovo Sedili nuovi Stacco batteria Posti 2+2 porte estive Porte invernali ...

Buono stato di conservazione sia estetica che funzionale, colore blu, parcheggiata in garage privato. Documentazione...

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | giovedì 19 gennaio 2017, 15:20

Albenga: ai terremotati il ricavato della "Fionda di legno 2017"

Lo annuncia l'associazione Fieui di Caruggi con largo anticipo sulla data del premio, che si svolgerà il 25 marzo

Il Premio Fionda di legno devolve ogni anno tutte le offerte ricevute dal pubblico presente al Teatro Ambra di Albenga a scopo benefico, lasciando al vincitore del premio ogni volta la scelta del destinatario. Nei vari anni sono stati perciò donati contributi anche importanti a Emergency, alle Fondazioni Exodus e P.U.P.I., alla Comunità di San Benedetto al Porto e a tanti altri enti o associazioni che si occupano di solidarietà.

Quest’anno, con largo anticipo sulla data del premio (sabato 25 marzo) i Fieui di caruggi, ideatori e organizzatori dell’evento in collaborazione col Comune di Albenga, comunicano che il ricavato di Fionda 2017 andrà ai terremotati del centro Italia. Questo per decisione dell’ancora sconosciuto vincitore del premio che ha dimostrato una grande sensibilità, in un momento davvero drammatico per intere popolazioni.

“Appena individueremo un obiettivo preciso cui portare aiuto in maniera concreta e diretta – precisano i fieui – lo comunicheremo ufficialmente affinchè tutti possano verificare”. Anche Albenga Runners , organizzatrice insieme ai fieui di CorriAMO la fionda, manifestazione ludico sportiva aperta a tutti che avrà luogo domenica 26 marzo, ha deciso di devolvere allo stesso scopo il ricavato delle iscrizioni, volendo dimostrare in questo modo la vicinanza della gente di Albenga – e non solo – a tanta gente così duramente colpita.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore