/ Cronaca

Affari & Annunci

cerco trilocale Vado Ligure, massimo 65000 Euro . pagamento immediato.

vendo banco da officina mt. 4x 1,10 h 90cm sega a nastro mod. SN212P valex trapano a colonna mod. TR16R valex solo contatto telefonico

Kettler Kadett cilindro idraulico 12 livelli distanza regolabile sedile a rulli lacci per piedi kg.130 vendesi. Savona

Che tempo fa

24 Ore

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Cerca nel web

Cronaca | venerdì 03 febbraio 2017, 09:02

Albenga, due 'spaccate' nella notte: colpiti il ristorante Santeodoro e la Taberna del Foro (FOTO)

Dalle prime informazioni raccolte pare che sia stato portato via in entrambe le attività solo il fondocassa, ma ingenti danni sono stati arrecati alle strutture e alle porte di ingresso

Piazzetta delle Erbe ad Albenga depredata questa notte. I malviventi hanno effettuato due spaccate nella stessa piazza introducendosi all'interno della Taberna del Foro e del ristorante Santeodoro.

Dalle prime informazioni raccolte pare che sia stato portato via in entrambe le attività solo il fondocassa, ma ingenti danni sono stati arrecati alle strutture e alle porte di ingresso.

I carabinieri sono stati allertati dai proprietari che questa mattina giunti sul posto si sono trovati davanti a questa brutta sorpresa.

Racconta Matteo Formento titolare del ristorante Santeodoro: "Io sono di Torino e dopo essermi laureato in economia e commercio, ho deciso di cambiare vita e di venire qui 6 anni fa per fare l'imprenditore e aprire il mio locale. Questa è la seconda volta che subisco un furto".

"Il primo 4 anni fa e mi avevano distrutto l'intero locale, questa volta mi hanno rotto solo una parte della porta e portato via il fondo cassa di 50 euro senza andare da altre parti o fare danni". Conclude: "Sono amareggiato questo non è un periodo florido ed il danno subito è forte".

"Racconta Bruno Robello De Filippis: "Ci risiamo e questa volta ci hanno proprio sfondato il portone. Non è un danneggiamento come le altre volte questa volta è un furto". 

La speranza da parte degli imprenditori e dei cittadini che passando hanno dimostrato la loro solidarietà è che attraverso le telecamere possano individuarsi i responsabili.

Mara Cacace

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore