/ Politica

Spazio Annunci della tua città

Scooter usato con tettino parapioggia batterie ok funziona tutto con gomme e camera d`aria.

Auto tenuta sempre in garage, ottime condizioni. Grigio Metallizzata, interni in pelle nera, sedili riscaldabili,...

Centralissimo vicinissimo mare in viale Martiri della Liberta` contratto 4+4 residente arredato 11 vani 177mq....

Centrale via Aurelia n.91 a 80 metri mare con parcheggio pubblico a 15 metri contratto 6+6 negozio in ordine 60mq. e...

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | martedì 07 febbraio 2017, 17:00

Danni alluvionali 2014, Anna Giacobbe "Che non si neghino le responsabilità"

Giacobbe "Si ascolti invece la richiesta delle associazioni delle imprese agricole, che al presidente Toti hanno chiesto un incontro urgente: “Riteniamo debba essere un impegno primario del presidente Toti capire cosa è accaduto e definire il percorso possibile per recuperare i finanziamenti necessari”, come ha dichiarato il presidente di CIA Liguria, Aldo Alberto"

L'On Anna Giacobbe sul risarcimento dei danni alluvionali 2014 afferma "Le dichiarazioni della sottosegretaria Paola De Micheli chiariscono definitivamente come sono andate le cose a proposito della richiesta dei risarcimenti per i danni alluvionali in agricoltura del 2014."

Continua "Ma allora, chiusa così la discussione su quello che è stato, il dovere, ed anche l’opportunità, che ha il Presidente della Giunta Regionale è adoperarsi, per la sua parte, affinché la disponibilità del Governo a trovare, nonostante tutto, una soluzione per i risarcimenti alle aziende, si traduca in atti concreti.
Certo, quale che sia la collaborazione della Regione, faremo tutto il possibile perché gli errori dell’assessore Mai non ricadano su imprese e famiglie, provate prima dall’alluvione e poi dalla fatica a tenere in vita le proprie attività.
Ma rifiutarsi di riconoscere la realtà non può che aggravare le responsabilità politiche (e non solo) della Giunta Regionale."

Conclude "Si ascolti invece la richiesta delle associazioni delle imprese agricole, che al presidente Toti hanno chiesto un incontro urgente: “Riteniamo debba essere un impegno primario del presidente Toti capire cosa è accaduto e definire il percorso possibile per recuperare i finanziamenti necessari”, come ha dichiarato il presidente di CIA Liguria, Aldo Alberto"

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore