/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | mercoledì 15 febbraio 2017, 08:38

Albenga, troppi iscritti al Liceo Scientifico Scienze Applicate. L'appello: “All'Itis si può seguire lo stesso percorso di studi”

Spiega la Preside Barile: “Il programma ministeriale è identico, la preparazione dei ragazzi ottima. Il consiglio per non perdere la possibilità di seguire questo indirizzo di studi è quello di optare per l'Iitis” Per farlo è sufficiente presentare la richiesta nel più breve tempo possibile alla segreteria del Liceo

L'elevato numero di iscritti al Liceo G.Bruno di Albenga rende, purtroppo, attuale una ipotesi: quella che, per la carenza di spazi, non tutte le richieste di iscrizione, in particolare al Liceo Scientifico Scienze Applicate, potranno essere accolte.

Per permettere ai ragazzi di seguire il percorso di studi desiderato c’è la possibilità delineata dalla Preside Simonetta Barile e dagli insegnanti: di optare per il liceo delle scienze applicate dell’istituto Galileo Galilei di Campochiesa .

Non tutti sanno, infatti, che in questa scuola è attivo dal 2010 il liceo delle scienze applicate che  garantisce  una formazione adeguata ai ragazzi e, per alcuni versi superiore (in particolare per le materie tecniche) grazie ai laboratori all'avanguardia ed attrezzati.

Spiega la Preside Simonetta Barile “Questa scuola fornisce la possibilità di sfruttare laboratori attrezzati ed essere seguiti in maniera puntuale da insegnanti attenti e qualificati”.

Le iscrizioni, però, dovevano essere presentate entro il 6 febbraio. I ragazzi sarebbero ancora in tempo per cambiare idea e scegliere l'istituto Galileo Galilei?

“Effettivamente le iscrizioni sono terminate, ma mi impegno ad accogliere le richieste di quanti hanno scelto il Liceo Scientifico delle Scienze Applicate e vogliono ora fare il cambio, consapevoli di poter ricevere all’istituto Galileo Galilei la stessa preparazione e per evitare di dover optare per una scelta completamente diversa da quella fatta”spiega la Preside.

Per farlo occorre semplicemente rivolgersi alla segreteria del Liceo e fare una semplice richiesta scritta che verrà presentata alla Preside.

In merito il Presidente del Consiglio d'Istituto Galileo Galilei, Enrico Isnardi: “All’ istituto Galileo Galilei i  ragazzi vengono da sempre  seguiti in maniera puntuale e completa, infatti possono avvalersi di lavoratori di chimica, fisica, informatica  all’avanguardia  e tutte le aule sono dotate di lavagne multimediali. Inoltre stiamo progettando di far partire corsi innovativi  per offrire occasioni di ulteriore crescita, anche nell'ottica dell'alternanza scuola lavoro, per gli studenti del liceo e del corso Itis”.

 

Mara Cacace

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore