/ Alassino

Che tempo fa

24 Ore

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Cerca nel web

Alassino | venerdì 17 febbraio 2017, 10:30

VIII Memorial B. Marchiano: questa sera si decidono i 5 finalisti. Ospite l'onorevole Franco Vazio

Una prova interamente dedicata ai fiori eduli dell’azienda “Rzero Group” e ai vini della Cantina Gianan preparata dalle docenti Rita Baio e Katiuscia Giuria e dal food designer Mauro Olivieri

Il test che assegnerà i cinque grembiuli sarà incentrato sul menu composto da due antipasti, composti da: panzanella con boccioli di aglio e polpo su pietra di mare con emulsione di extra vergine di oliva e fiori di timo; un primo costituito da risotto alle erbe liguri con i loro fiori; un secondo di coniglio in fricassea su delicata bagna cauda con mousse di fiori di primula e, per finire, un dolce: sfera di gelatina al limone con crema di ricotta e zeste candite con salsa vaniglia al limoncello.

La selezione avrà come giudici le docenti di cucina Rita Baio e Katiuscia Giuria, affiancate dal food designer Mauro Olivieri. L’ideatore del brand “8°senso” condurrà gli oltre cento ospiti della serata alla scoperta dei piaceri delle tre x di textare, texture, guxstare che sono il fondamento del concept che verrà  declinato nei piatti degustati nella cena didattica di venerdì 17 febbraio che concluderà il percorso formativo pensato da Olivieri per i giovani talenti in gara per l’VIII edizione del Memorial B. Marchiano. Il progettista Marchi, esperto nella valorizzazione dei sistemi territoriali, già compasso d’oro con Campotto, prodotto da Pastificio dei Campi, ha contribuito con la sua personalità e le straordinarie doti di comunicatore a valorizzare questa edizione improntata fortemente all’innovazione e alla solidarietà con un evento in serra, “I piatti per le dichiarazioni d’amore a San Valentino”, che hanno visto la partecipazione del sindaco di Albenga, Giorgio Cangiano, del presidente di Coldiretti Liguria, Gerolamo Calleri e della presidente dell’Ortofrutticola, Lara Ravera.   

Il nuovo format, grazie alla collaborazione con AVSI, Associazione Volontari Servizio Internazionale, A.I.S. delegazione di Savona e Lions Club “Baia del Sole”, parteciperà, attraverso i ricavati delle cene didattiche del concorso, alla realizzazione di uno o più sostegni  a distanza, contribuendo così, anche nei Paesi in via di sviluppo, ad accompagnare i giovani talenti  e le loro famiglie nella realizzazione di un progetto educativo che possa garantire un futuro per loro e per le loro comunità. La manifestazione, dedicata al grande chef della “Baia del Sole”, a differenza degli scorsi anni, coinvolgerà tutte le scuole superiori del distretto albenganese, attraverso incontri, performance, laboratori didattici, eventi e cene solidali.

Il concorso è coordinato dal Centro Studi del “Giancardi” e vede coinvolti i docenti Marisa Ravera, Rita Baio, Giuseppe Rossi, Mariella Gaudenti, Marisa Guerra, Antonella Annitto, Paolo Madonia, Monica Barbera, Giovanni Marello, Paolo Tavaroli, Nello Simoncini e Franco Laureri. Partner della manifestazione l’azienda “RZERO GROUP”, la Cantina GIANAN e i Lions Club “Baia del Sole” di Alassio.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore