/ Attualità

Spazio Annunci della tua città

Buono stato di conservazione sia estetica che funzionale, colore blu, parcheggiata in garage privato. Documentazione...

Mi chiamo Andrea Panarese e sono un libraio antiquario. Acquisto libri antichi in Liguria e dintorni. Mi trovate anche...

Vendo Yamaha Aerox R 50cc per passaggio a cilindrata superiore. Scooter in buone condizioni, motore perfetto. ...

Che tempo fa

24 Ore

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Cerca nel web

Attualità | lunedì 20 marzo 2017, 14:30

Savona e i “ballonetti” dimenticati (FOTOGALLERY)

Sono sempre meno le famiglie che espongono queste tradizionali lanterne votive in occasione della processione al Santuario

Anche quest’anno la tradizionale processione al Santuario di Savona ha chiamato a sé migliaia di partecipanti.

Da diversi lettori, però, ci arriva questa segnalazione: “Un tempo la processione era legata a un’altra tradizione tipicamente savonese, quella dei cosiddetti ‘ballonetti’ o ‘ballunetti’, delle lanterne votive esposte alle finestre delle case che accompagnavano la processione lungo tutto il suo percorso”.

Proseguono i cittadini savonesi: “L’effetto dato da questa illuminazione era di forte impatto, pur essendo una cosa realizzata in modo molto semplice. Oggi, però, purtroppo si sta perdendo sempre di più questo piccolo ma nobile gesto, e anno dopo anno sono sempre meno le case che espongono i ‘ballonetti’ ai loro davanzali o alle loro ringhiere. Sarebbe un vero peccato se questa tradizione venisse nel tempo archiviata tra gli usi e costumi di una Savona lontana e dimenticata e, al contrario, sarebbe bello se tutto ciò venisse ripreso e coltivato nel tempo”.

In questa fotogallery possiamo ammirare una carrellata di alcuni palazzi storici savonesi nei quali, almeno in parte, il rito dei “ballonetti’ viene ancora reso vivo.

Alberto Sgarlato

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore