/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | mercoledì 22 marzo 2017, 10:30

Tagli, la soluzione proposta dai Verdi: "Immediata verifica dei capitoli di spesa per recuperare fondi per il sociale"

Intervento di Danilo Bruno

Tagli, la soluzione proposta dai Verdi: "Immediata verifica dei capitoli di spesa per recuperare fondi per il sociale"

 

Cosa è sociale? A chiederselo Danilo Bruno dei Verdi savonesi in seguito ai tagli operati dall'amministrazione comunale nel sociale.

"A Savona fino allo scorso anno c'era una giunta di centrosinistra che ha lasciato una situazione finanziaria molto grave e che ha cercato di unire carbone e cemento come traino dello sviluppo dell'intera città. A questa alleanza è succeduta una coalizione di centrodestra che ha applicato le peggiori politiche liberiste fatte di tagli ai servizi sociali e di duri colpi inferti al potere di acquisto dei ceti piu' deboli, che possono sempre beneficiare della "carità privata" in una logica già vista nel Regno Unito di Margaret Thatcher. Noi Verdi ci siamo opposti insieme a forze civiche ai primi e ci stiamo opponendo ai secondi. In questo quadro vorremmo però ricordare una delle cose positive fatte negli anni scorsi dal Comune di Savona ovvero il Patto per il Sociale. Si trattava di un metodo di lavoro che coinvolgeva nelle principali scelte sociali le associazioni, il forum del terzo settore, insomma tutte e tutti coloro si trovano ad operare o a lavorare nelle politiche sociali. La Giunta Caprioglio ha invece agito usando metodi draconiani con pesanti tagli sacrificando poi l'assessora ai servizi sociali come se la colpa di tutta la gestione delle vicende cittadine non fosse collettiva ed imputabile a tutte le forze che compongono la maggioranza. Ora il 23 marzo arriva il consiglio comunale tematico, a cui tra l'altro, a notizie di stampa di oggi non sono stati invitati i genitori dei bambini e delle bambine costituitisi in comitato autonomo per discutere una situazione estremamente grave e pesante. Cosa si può fare? Noi Verdi crediamo che sia indispensabile una immediata verifica dei capitoli di spesa per recuperare fondi per il settore sociale e soprattutto sia necessario varare il nuovo Patto per il Sociale, insieme a tutti i soggetti del settore, oltre a nominare con urgenza un assessore poiche' un ambito così delicato non può rimanere senza governo e direzione politica come è attualmente".

r.g.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore