/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 28 marzo 2017, 12:13

Loano, nuovi controlli della Polizia Municipale all'ex ospedale "Marino Piemontese"

Al'interno della struttura sono stati sorpresi quattro ragazzi minorenni

Loano, nuovi controlli della Polizia Municipale all'ex ospedale "Marino Piemontese"

Nuovo intervento del Comando di Polizia Municipale di Loano nel “Marino Piemontese”. Nei giorni scorsi nel corso di un servizio di pattuglia gli agenti di Polizia Municipale di Loano sono tornati ad intervenire nel “Marino Piemontese" dove hanno sorpreso quattro ragazzi minorenni che si erano introdotti nella struttura.

Durante il giro di pattuglia gli agenti hanno notato davanti alla recinzione dell’ex ospedale alcune persone che hanno richiamato la loro l’attenzione e denunciato la presenza nel fabbricato di alcuni ragazzi che stavano utilizzando armi tipo "softair" anche all’esterno.

Effettuato il sopralluogo all'interno della proprietà, gli agenti hanno appurato che alcune tavole, poste di recente dall'ente proprietario per impedire gli accessi non autorizzati, erano state divelte.

All'interno dell'immobile c’erano tre ragazzi e una ragazza, tutti minorenni, che sono stati generalizzati ed informati che, nel caso si fossero presentate le necessaria condizioni di procedibilità, sarebbero stati deferiti al Tribunale per i minorenni per il reato di occupazione abusiva cui all'art. 633 C.P.

Gli agenti non hanno potuto stabilire se il danneggiamento delle opere di protezione sia stato compiuto dai ragazzi.

“A seguito delle richieste effettuate dall'Amministrazione ad Arte in merito a maggiori controlli e la chiusura degli accessi all’immobile – dice l’Assessore Enrica Rocca - l’Ente ha sbarrato le porte e le finestre per impedire l’ingresso ad estranei. Arte ha inoltre prospettato l'impiego di un servizio di sorveglianza privata. Il Comando di Polizia Municipale prosegue il lavoro di vigilanza al fine di individuare eventuali violazioni. Ci auguriamo che questa collaborazione risulti un buon deterrente nei confronti di occupazioni abusive e di utilizzo indebito dell’immobile”.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium