/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 07 aprile 2017, 16:41

Tragedia a Grugliasco: operaio di Spotorno muore nella galleria del vento 'Pininfarina'

Schiacciato dai rulli su cui girava un'auto in prova. Ora la struttura è stata posta sotto sequestro

Tragedia a Grugliasco: operaio di Spotorno muore nella galleria del vento 'Pininfarina'

Tragedia questa mattina a Grugliasco, alle porte di Torino. Un tecnico dell'Italdesign è morto mentre stava effettuando prove di dinamica su un modello di auto nella galleria del vento intitolata a Pininfarina.

L'incidente è avvenuto intorno a mezzogiorno: secondo una prima ricostruzione il tecnico, Simone Canepa, 42enne, originario di Spotorno ma residente a Villarbasse in Provincia di Torino, stava testando un'auto: anziché passare dietro la macchina - come vorrebbe la procedura di sicurezza - avrebbe invece "attraversato" davanti, mettendo i piedi sui rulli che simulano la strada ed è stato risucchiato sotto la vettura. Canepa è morto sul colpo.

Questo il primo commento di Federico Bellono, segretario generale della Fiom torinese: "Il nostro pensiero va prima di tutto al lavoratore deceduto. Si può morire di lavoro anche in aziende moderne e tecnologicamente avanzate come Italdesign".

"Adesso occorre accertare rapidamente tutte le eventuali responsabilità. I delegati della Fiom faranno tutto quanto è nelle loro possibilità". I carabinieri sono al lavoro per scoprire perché si sia verificato questo dramma e indentificare le eventuali responsabilità. Intanto, la galleria del vento è stata posta sotto sequestro. E la sensazione è che ci vorranno tempi lunghi perchè possa ripartire, visto che di mezzo c'è un uomo morto.

m.d.m. (TorinoOggi)

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium