/ Cronaca

Spazio Annunci della tua città

Libera su 3 lati: camera, sala, bagno, cucina con uscita in giardino. Terreno 13.000 mt bosco castagni e frutteto....

Jordan nato 16/04/2018 magnifico sano cucciolo sverminato ciclo vaccinale completo libretto sanitario e certificazione...

generico settore agricoltura allevamento avicolo a tempo indeterminato azienda agricola del Monferrato (AL) ricerca...

Bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili subito un maschio e una femmina solo amanti razza....

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | venerdì 21 aprile 2017, 19:20

Maxi yacht in fuga per evitare sequestro. Imbarcazione trovata a Savona

Il sequestro era stato disposto nell’ambito di una causa di lavoro nella quale due marittimi dovevano, da mesi, vedersi pagare gli stipendi dall'armatore, una societa' con sede nel paradiso fiscale delle Cayman

immagine di repertorio

È stato trovato a Savona il maxi yacht 'Sofia 3', 43 metri di lunghezza e interni extra lusso, battente bandiera delle isole Marshall sul quale pendeva un provvedimento di sequestro conservativo emesso dal tribunale di Lucca.

Il sequestro era stato disposto nell’ambito di una causa di lavoro nella quale due marittimi dovevano, da mesi, vedersi pagare gli stipendi dall'armatore, una societa' con sede nel paradiso fiscale delle Cayman.

L’abile indagine dei legali aveva rintracciato lo Yacht da mesi ormeggiato

nello scalo versiliese diretto verso Savona dove, effettivamente, è stato trovato.

A nulla sarebbero valsi i tentativi di rendere “invisibile” l’imbarcazione disattivando il segnalatore di posizione.

RG

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore