/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | lunedì 24 aprile 2017, 08:03

Presidenza della Repubblica Francese: Emmanuel Macron e Marine Le Pen al ballottaggio fra meno di due settimane

A Nizza vince Fillon col 26,10% che distacca la seconda classificata, Marine le Pen, di poco più di 1.300 voti. Macron è terzo col 20,52%

Presidenza della Repubblica Francese: Emmanuel Macron e Marine Le Pen al ballottaggio fra meno di due settimane

Risultati che, alla fine, rispettano le previsioni della vigilia, ma che si concretizzano con delle contrapposizioni che potrebbero anche pesare sul secondo turno.

A favore di Macron si sono espresse le grandi città, mentre i piccoli centri della provincia hanno premiato Marine Le Pen.

Un dato balza comunque evidente: la sconfitta dei due partiti che hanno governato, alternandosi o in coabitazione, la Francia negli ultimi decenni.

Per la prima volta nemmeno uno dei due “ex grandi” partiti, quello gollista che fu di Chirac e di Sarkozy e per il quale “correva “Fillon e quello socialista che espresse Mitterrand e il Presidente uscente Hollande, sarà della partita nel turno di ballottaggio.

La Francia si sveglia, così, questa mattina orfana dei partiti, con il primo classificato nelle elezioni di ieri che è leader di un movimento, ma che non ha un partito alle spalle.

Determinante nel risultato il voto giovanile e quello europeista, mentre il tentativo di determinare il voto con la paura del terrorismo non ha dato il risultato che qualcuno poteva sperare.

A Nizza vince Fillon col 26,10% che distacca la seconda classificata, Marine le Pen, di poco più di 1.300 voti. Macron è terzo col 20,52%,

Non si sono fatte attendere le reazioni.

Christian Estrosi, Presidente della Regione PACA e della Città metropolitana su Twitter alle 20,09, pochi minuti dopo la chiusura dei seggi, ha scritto:” J’appelle donc tous les citoyens de notre pays à voter en faveur d’@EmmanuelMacron. Il est désormais le candidat de tous les républicains”.

Beppe Tassone (MontecarloNews)

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore