/ Politica

Spazio Annunci della tua città

Vendo divano in pelle 3 posti, marca Divani&Divani, colore verde acquamarina chiaro. Ottime condizioni, no macchie,...

part-time pomeridiano disponibile ponti primaverili e stagione estiva 2018 pescheria friggitoria in Celle Ligure...

Per il comune di Pietra Ligure (SV) . Ottima zona per presenza Ospedale Santa Corona e turismo, bassi costi di...

Annualmente 800 mt slm così composta: piano terra tavernetta con caminetto, camera letto matrimoniale ,bagno...

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | lunedì 24 aprile 2017, 08:03

Presidenza della Repubblica Francese: Emmanuel Macron e Marine Le Pen al ballottaggio fra meno di due settimane

A Nizza vince Fillon col 26,10% che distacca la seconda classificata, Marine le Pen, di poco più di 1.300 voti. Macron è terzo col 20,52%

Risultati che, alla fine, rispettano le previsioni della vigilia, ma che si concretizzano con delle contrapposizioni che potrebbero anche pesare sul secondo turno.

A favore di Macron si sono espresse le grandi città, mentre i piccoli centri della provincia hanno premiato Marine Le Pen.

Un dato balza comunque evidente: la sconfitta dei due partiti che hanno governato, alternandosi o in coabitazione, la Francia negli ultimi decenni.

Per la prima volta nemmeno uno dei due “ex grandi” partiti, quello gollista che fu di Chirac e di Sarkozy e per il quale “correva “Fillon e quello socialista che espresse Mitterrand e il Presidente uscente Hollande, sarà della partita nel turno di ballottaggio.

La Francia si sveglia, così, questa mattina orfana dei partiti, con il primo classificato nelle elezioni di ieri che è leader di un movimento, ma che non ha un partito alle spalle.

Determinante nel risultato il voto giovanile e quello europeista, mentre il tentativo di determinare il voto con la paura del terrorismo non ha dato il risultato che qualcuno poteva sperare.

A Nizza vince Fillon col 26,10% che distacca la seconda classificata, Marine le Pen, di poco più di 1.300 voti. Macron è terzo col 20,52%,

Non si sono fatte attendere le reazioni.

Christian Estrosi, Presidente della Regione PACA e della Città metropolitana su Twitter alle 20,09, pochi minuti dopo la chiusura dei seggi, ha scritto:” J’appelle donc tous les citoyens de notre pays à voter en faveur d’@EmmanuelMacron. Il est désormais le candidat de tous les républicains”.

Beppe Tassone (MontecarloNews)

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore