/ Politica

Spazio Annunci della tua città

Libera su 3 lati: camera, sala, bagno, cucina con uscita in giardino. Terreno 13.000 mt bosco castagni e frutteto....

Jordan nato 16/04/2018 magnifico sano cucciolo sverminato ciclo vaccinale completo libretto sanitario e certificazione...

generico settore agricoltura allevamento avicolo a tempo indeterminato azienda agricola del Monferrato (AL) ricerca...

Bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili subito un maschio e una femmina solo amanti razza....

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | lunedì 24 aprile 2017, 17:24

Legittima difesa: domani 4 pullman dalla Liguria per la manifestazione della Lega Nord a Verona

Un pullman anche da Savona "Se contiamo – puntualizza Edoardo Rixi, segretario regionale della Lega Nord Liguria - anche tutti militanti che si sposteranno in auto, saremo circa trecento"

Sono quattro i pullman in partenza, domani all’alba, dalla Liguria – due da Genova, uno da Savona e uno dalla Spezia - alla volta di Verona per la manifestazione nazionale organizzata dalla Lega Nord per la legittima difesa.

"Se contiamo – puntualizza Edoardo Rixi, segretario regionale della Lega Nord Liguria - anche tutti militanti che si sposteranno in auto, saremo circa trecento dalla Liguria per sostenere, insieme al nostro segretario Matteo Salvini, che la difesa è sempre legittima. Un tema molto sentito non solo dalla Lega, che per altro già in Regione Liguria ha varato una legge in merito, ma dai cittadini liguri che in queste settimane di raccolta firme hanno fatto sentire il proprio sostegno alla nostra proposta. Ringrazio tutti i liguri che domani saranno con noi in piazza a Verona, sospendendo per qualche ora la campagna elettorale sui territori. Puntare l’attenzione sulla necessità di una legge che tuteli chi si difende, legittimamente, da un’aggressione o un furto nella propria casa o nel proprio negozio è una battaglia di civiltà che la Lega porta avanti da anni. Non è accettabile che, come sta avvenendo da settimane in alcune vallate genovesi, un anziano che reagisca a un’aggressione nella propria casa rischi di finire in galera per difendere moglie e figli".

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore