/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | mercoledì 24 maggio 2017, 12:39

Vasta operazione anticrimine dei Carabinieri della Compagnia di Albenga: 4 arresti

I militari hanno controllato esercizi commerciali, scuole, giardini pubblici, edifici abbandonati e stazioni ferroviarie

Vasta operazione anticrimine dei Carabinieri della Compagnia di Albenga: 4 arresti

 

E’ scattata l’altro ieri sera una vasta operazione per il contrasto del crimine diffuso messa in atto dai Carabinieri del Comando Compagnia di Albenga che attraverso le varie articolazioni dei militari appartenenti al Nucleo Operativo Radiomobile, e alle dipendenti Stazioni Carabinieri, raddoppiando il dispositivo di pattuglie sul territorio, hanno letteralmente passato al setaccio interi comuni sotto la competenza della Compagnia ingauna.

Con la collaborazione di unità cinofile antidroga e specializzate per la ricerca di armi, sono state controllate e bonificate scuole e aree limitrofe, stazioni ferroviarie, giardini pubblici, bar e luoghi di ritrovo abituale di persone dedite al malaffare, e centri storici dei comuni di Pietra Ligure, Ceriale e Albenga.

Lunedi mattina i Carabinieri della Stazione di Albenga, durante un controllo del territorio hanno fermato e arrestato un cittadino marocchino 46enne, residente ad Albenga poiché colpito da ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Como. L’uomo, separato e manovale, dovrà espiare la pena della reclusione in carcere di mesi 6 per reati inerenti delitti commessi contro la famiglia tra il 2012 ed il 2014. Il cittadino nordafricano è stato condotto nel carcere di Imperia.

Stanotte, i Carabinieri della Stazione di Ceriale, sono intervenuti a Loano, dove, grazie anche all’intuito e alla collaborazione di un agente di P.S. di Genova, libero dal servizio, hanno arrestato tre avventori della Discoteca “Blue Bay” di Pietra Ligure, che in fuga poco prima da quel locale, avevano sottratto una borsa (con tutto il suo contenuto) e una giacca ad un cliente. Pedinati dall'agente grazie all'attivazione del cerca i-phone contenuto nella borsa asportata, i Carabinieri sono riusciti a bloccare tre dei quattro ladri a Loano. In manette sono finiti una torinese 30enne con precedenti penali, residente a Loano, un colombiano 33enne incensurato e un ecuadoregno 32enne, con precedenti penali. Oggi risponderanno in rito direttissimo dopo le operazioni di foto-segnalamento presso il Comando della Compagnia Carabinieri di Albenga.

Altri controlli con una unità cinofila antidroga, sono stati effettuati ieri sera presso i Giardini di piazza Berlinguer ad Albenga, ed estesi a tutti i vicoli del centro storico.  Ad Albenga, controllati anche due centri massaggi gestititi da cinesi (in via Ugo La Malfa e in via Patrioti), con la collaborazione della Compagnia della Guardia di Finanza di Albenga. Le posizioni dei gestori sono al vaglio dei militari, che effettueranno una serie di accertamenti amministrativi e fiscali. 

 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore