/ Cronaca

Spazio Annunci della tua città

Imbarcazione in ottimo stato, Coperta e pozzetto in teak-Falchetta e trincarni in mogano verniciato.Verricello...

Buono stato di conservazione sia estetica che funzionale, colore blu, parcheggiata in garage privato. Documentazione...

Mi chiamo Andrea Panarese e sono un libraio antiquario. Acquisto libri antichi in Liguria e dintorni. Mi trovate anche...

Strepitosa occasione composta da soggiorno più angolo cottura due camere ,,gran terrazzo più grande giardino...

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | lunedì 19 giugno 2017, 10:38

Bergeggi: ubriaco alla guida aggredisce i Carabinieri e ne ferisce uno

L'uomo attualmente si trova in carcere a Marassi in attesa delle decisioni dell'Autorità Giudiziaria

Ieri sera, a Bergeggi, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Savona insieme a quelli di Vado Ligure hanno arrestato per tentata rapina aggravata, resistenza e violenza a Pubblico Ufficiale e lesioni M.A., 43enne, italiano, residente a Bergeggi, incensurato.

Doveva essere un controllo di routine da parte dei Carabinieri intervenuti a seguito di un incidente stradale, avvenuto nel pomeriggio di ieri in Bergeggi con un probabile conducente ubriaco invece, dopo aver effettuato l’accertamento per verificare la quantità di alcol. ben sette volte superiore al limite consentito e, per la precisione, con tasso alcolemico di 3,5, il conducente ubriaco ha improvvisamente aggredito i Carabinieri, colpevoli a suo dire del ritiro della patente perché aveva bevuto prima di mettersi alla guida.

Durante l’aggressione ai Carabinieri M.A. ha cercato di appropriarsi anche della pistola d’ordinanza di uno di loro, non riuscendo nell’intento grazie alla pronta e immediata reazione dei Carabinieri, che hanno così scongiurato un finale ancora più grave.  

Nella  colluttazione un Carabiniere è rimasto ferito ed ha dovuto ricorrere alle cure dei sanitari del Pronto Soccorso dell’Ospedale S. Paolo di Savona, venendo dimesso con una prognosi di cinque giorni.

Il conducente ubriaco è attualmente in custodia presso il carcere di Genova Marassi in attesa delle decisioni che emetterà l’Autorità Giudiziaria. 

Rg

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore