/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | giovedì 22 giugno 2017, 19:00

Albenga, problemi con Teknoservice tra rumore e pulizia della città

La segnalazione di un nostro lettore: "Non riusciamo a dormire la notte per il rumore". L'Assessore Vio: "Abbiamo già fatto diffide e sanzioni. Arriva l'estate ed abbiamo molti problemi con Teknoservice"

A nulla servono sanzioni e diffide, a quanto pare Teknoservice di rispettare l’ordinanza emanata dall’amministrazione che impone il divieto di fare rumore in determinati orari proprio non ne vuole sapere.

Afferma Luigi Berardino: “Noi abitiamo vicino all’Ecocentro e sono diverse notti che continuiamo a non poter dormire per il forte rumore che proviene dall’impianto. La situazione sta diventando davvero insostenibile”.

Una problematica ampiamente nota agli amministratori e che si aggiunge a tutti gli altri problemi che si riscontrano con la ditta.

Afferma l’Assessore Mariangelo Vio: “Abbiamo provveduto con sanzioni e diffide per il rumore e continueremo con i controlli. Purtroppo l’Ecocentro in quella collocazione crea evidenti difficoltà sia per la vicinanza alle abitazioni sia per la ditta stessa che si trova ad operare in spazi angusti e a volte inadeguati”.

Come detto le problematiche con Teknoservice sono anche altre, prima tra tutte la pulizia della città, naturalmente: “Inizia l’estate ed iniziano i problemi con questa ditta – afferma Vio – Il problema sta proprio nel capitolato che affida i lavori alla ditta che è totalmente inadeguato. A primavera del prossimo anno scadrà il contratto con questa ditta e stiamo già pensando ad un nuovo capitolato più conforme on le esigenze di Albenga anche in merito al servizio di spazzamento delle strade. Valuteremo se procedere ad una nuova gara sebbene l’esperienza avuta con il privato direi che è stata disastrosa, oppure ad un affidamento dei lavori in house”.

Mara Cacace

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore