/ Eventi

Spazio Annunci della tua città

Terranova bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili due maschi solo amanti razza. Nati 16...

Vendo divano in pelle 3 posti, marca Divani&Divani, colore verde acquamarina chiaro. Ottime condizioni, no macchie,...

Per il comune di Pietra Ligure (SV) . Ottima zona per presenza Ospedale Santa Corona e turismo, bassi costi di...

Annualmente 800 mt slm così composta: piano terra tavernetta con caminetto, camera letto matrimoniale ,bagno...

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | sabato 15 luglio 2017, 13:48

Domani la processione della Madonna del Carmine a Finalborgo

Domenica 16 luglio 2017, al termine dei vespri solenni (ore 20,30) la sacra Effige della Beata Vergine del Carmelo uscirà dalla Basilica di San Biagio per la processione, accompagnata da canti e dalla musica della Società Filarmonica di Finalborgo

Domenica 16 luglio 2017, al termine dei vespri solenni (ore 20,30) la sacra Effige della  Beata Vergine del Carmelo uscirà  dalla Basilica di San Biagio per la processione, accompagnata da canti e dalla musica della Società  Filarmonica di Finalborgo

Si rinnova così l'antico rito religioso che percorre le strade e piazze del centro storico sino all' Altino, storico confine di Finalborgo,.  per ritornare entro le mura attraverso Porta Reale dopo il tradizionale congedo da tutti coloro che hanno partecipato ai Suoi festeggiamenti.  Saluto che trova il suo apice sul ponte dove, sollevata dalle braccia dei portantini, si rivolgerà  verso i quattro punti cardinali per unire in un unico abbraccio tutte le comunità  limitrofe. Rito di una tradizione secolare; attimi di intensa commozione accresciuta dalla musica e dai canti sino all'ingresso nella Sua Casa.

Il culto dei "borghigiani" per la venerata Beata Vergine Maria del Monte Carmelo è radicato ben prima del 1528, anno in cui la cittadinanza, con la consegna delle chiavi della città,  elesse la Madonna protettrice del Marchesato.

Probabilmente, da quella data, la festa rappresenta  l'appuntamento più sentito dai Finalborghesi coinvolti nelle celebrazioni religiose e nella organizzazione delle collegate manifestazioni profane che attraevano gli abitanti delle  comunità  limitrofe (l'ottocentesco mandamento: Finalborgo, Feglino, Orco, Perti, Rialto, Calice, Gorra, Varigotti, Pia, Calvisio, Final Marina)

Scrive  Goffredo Casalis nel 1840 a proposito della attuale Basilica Collegiata di Finalborgo: "Quando nelle maggiori solennità  in onore di S. Biagio e di N.D. del Carmelo, [la chiesa] viene addobbata dei suoi arazzi e delle sue numerose grandi lampade di cristallo di rocca, presenta un aspetto magnifico. A tali solennità  concorrono quasi tutte le popolazioni del mandamento (Dizionario Geografico-storico-statistico-commerciale degli Stati di S.M.il Re di Sardegna – Torino 1840].

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore