/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | domenica 16 luglio 2017, 12:43

Cairo, l'Istituto Secondario Superiore sarà intitolato a Federico Patetta

La delibera è stata approvata dalla Giunta comunale guidata dal sindaco Paolo Lambertini

Cairo, l'Istituto Secondario Superiore sarà intitolato a Federico Patetta

L'Istituto Secondario Superiore di Cairo Montenotte sarà intitolato alla figura di Federico Patetta. La delibera è stata approvata dalla Giunta comunale guidata dal sindaco Paolo Lambertini. 

Si legge nella delibera: "La riforma dell’ordinamento scolastico ha accorpato da tempo i tre Istituti scolastici ad indirizzo tecnico, commerciale e professionali presenti sul territorio cairese (già Istituto per Geometri e ragionieri – ITIS – IPSIA) in un unico Istituto Secondario Superiore, rimasto, fino ad oggi, senza ufficiale denominazione".

"Già con nota del 26 settembre 2016 il sindaco pro-tempore aveva suggerito al Dirigente Scolastico di valutare questa ipotesi di intitolazione, già appartenuta al plesso di corso XXV Aprile, prima degli effetti della riforma dell’ordinamento scolastico italiano, nella considerazione che Federico Patetta, (1867-1945) è fra i più insigni cittadini a cui Cairo ha dato i natali, autorevole figura della storia d’Italia, giurista, accademico, studioso in campo filologico, diplomatistico, paleografico, bibliofilo e collezionista appassionato di libri rari e di manoscritti, distintosi ancora nelle attività scientifiche e culturali". 

"L’intitolazione a Federico Patetta corrisponderebbe al comune sentire della cittadinanza di Cairo, che negli anni ha identificato le “scuole superiori” di Cairo con l’appellativo di “Patetta”; che l’intitolazione coinciderebbe con la ricorrenza del 150° anniversario della nascita dell’illustre cairese e si inserirebbe felicemente nel programma ideato per questo 2017 dal Comitato celebrativo appositamente costituitosi". 

Graziano De Valle

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore