/ Sanità

Spazio Annunci della tua città

Buono stato di conservazione sia estetica che funzionale, colore blu, parcheggiata in garage privato. Documentazione...

Mi chiamo Andrea Panarese e sono un libraio antiquario. Acquisto libri antichi in Liguria e dintorni. Mi trovate anche...

Polleria,salumeria,praticamente nuova. Affare in blocco o separatamente i singoli pezzi. Cella frigo, forno,...

VENDO POLO 1.4 BENZINA 85 CV, BUONO STATO, PRESENTA ALCUNE RIGHE SULLA CARROZZERIA MA NEI PROSSIMI GIORNI VERRANNO...

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Sanità | domenica 16 luglio 2017, 18:30

Policlinico di Monza quasi pronto a partire, manca ancora un'autorizzazione

Cangiano: “Dobbiamo ricevere la comunicazione circa la valutazione specifica su questo presidio da Alisa per poi firmare l’autorizzazione, un atto formale che ci richiede la Commissione e che noi siamo pronti a consegnare immediatamente"

Il reparto di ortopedia di Albenga è pronto a partire con il Policlinico di Monza, adesso manca solo l’autorizzazione del Comune che, però, potrà arrivare solo dopo una risposta di ALISA per capire in base a quale normativa inquadrare un reparto privato e convenzionato all’interno di un Ospedale Pubblico.

Una volta ricevuta l’autorizzazione si potrà effettivamente ripartire, verosimilmente ormai a settembre con grande gioia, innanzitutto degli ex dipendenti GSL che sono in attesa di poter essere riassunti e riprendere il lavoro e poi per la città che, in questi anni – ed in particolare in questo periodo – ha visto un progressivo depotenziamento dell’Ospedale ed un aumento delle “fughe sanitarie” fuori regione.

Afferma il Vicesindaco di Albenga Riccardo Tomatis “Ci siamo prontamente attivati ed abbiamo scritto ad Alisa per capire a quale legge fare riferimento per poter rilasciare l’autorizzazione che ci chiede l’Asl, ultimo atto necessario per la partenza del reparto. Attendiamo una veloce risposta e ci auguriamo che arrivi nel più breve tempo possibile”.

Spiega il sindaco Giorgio Cangiano: “Dobbiamo ricevere la comunicazione circa la valutazione specifica su questo presidio da Alisa per poi firmare l’autorizzazione, un atto formale che ci richiede la Commissione e che noi siamo pronti a consegnare immediatamente per permettere al Policlinico di iniziare l’attività nel più breve tempo possibile, speriamo anche prima di settembre”.

Mara Cacace

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore