/ Cronaca

Cronaca | domenica 16 luglio 2017, 07:45

La Guardia Costiera di Savona soccorre due imbarcazioni

In entrambe le situazioni non vi è stato alcun pericolo per la salute delle persone a bordo

Nelle giornata di ieri, la Sala Operativa della Capitaneria di Porto – Guardia Costiera di Savona – ha ricevuto due segnalazioni di richiesta di soccorso, tramite numero di emergenza 1530, relative a due unità da diporto entrambe con motore in avaria.

La prima, imbarcazione da diporto lunga 11 metri circa, si trovava a circa 26 miglia dal porto di Savona con a bordo due persone; intervenuta la motovedetta S.A.R. CP 863 che ha prestato assistenza fino al posto di ormeggio sito nel porticciolo turistico di Varazze.

La seconda, natante da diporto di circa 5 mt, si trovava a circa 1.8 miglia dal fanale rosso di ingresso del porto di Savona con a bordo due persone, anch’essa veniva rimorchiata dalla motovedetta S.A.R. CP 863 fino al posto di ormeggio sito nel porto di Savona.

In entrambe le situazioni non vi è stato alcun pericolo per la salute delle persone a bordo.

Si coglie l’occasione per rammentare l’importanza dell’utilizzo, per le chiamate di emergenza, del numero blu 1530, che mette in contatto direttamente con la Capitaneria di Porto più vicina e con il personale specializzato incaricato di coordinare, se del caso, l’attività di Search & Rescue.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore