/ Cronaca

Spazio Annunci della tua città

Libera su 3 lati: camera, sala, bagno, cucina con uscita in giardino. Terreno 13.000 mt bosco castagni e frutteto....

Jordan nato 16/04/2018 magnifico sano cucciolo sverminato ciclo vaccinale completo libretto sanitario e certificazione...

generico settore agricoltura allevamento avicolo a tempo indeterminato azienda agricola del Monferrato (AL) ricerca...

Bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili subito un maschio e una femmina solo amanti razza....

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | lunedì 17 luglio 2017, 09:13

Albissola, entrano in discarica e rubano benzina da alcuni automezzi: arrestati

Si tratta di L.F. 30enne di Savona e di P.A. 41enne di Albisola Superiore, entrambi pregiudicati

Avevano capito che fare benzina al distributore non era più una cosa conveniente e allora si erano inventati un nuovo modo per avere il gasolio.

Nella tarda serata di ieri i Carabinieri della Stazione di Albisola hanno predisposto un servizio – che ha comportato l’impiego di 15 militari - che ha portato all’arresto di L.F. 30enne di Savona e di P.A. 41enne di Albisola Superiore, entrambi pregiudicati; i due italiani poco prima di essere fermati e arrestati da Carabinieri, avevano scavalcato la recinzione della discarica presente ad Albissola Marina e dopo aver forzato i tappi del serbatoio di alcuni automezzi avevano aspirato il gasolio riempendosi parzialmente nr. 5 taniche da 25 litri e nr. 3 fusti da 20 litri, riuscendo complessivamente ad asportare 185 litri di carburante.

I due non sapevano di essere seguiti a vista dai Carabinieri, infatti pensavano di averla fatta franca invece, prima di uscire dall’area ecologica e di portarsi a casa il bottino, venivano bloccati  dai Carabinieri.

Il servizio era stato predisposto poiché nelle ultime settimane si erano verificati analoghi fatti nelle isole ecologiche della zona.

Al termine delle incombenze presso la sede dei Carabinieri di  Albisola i due arrestati sono stati accompagnati nelle camere di sicurezza di Savona, in attesa del rito per direttissima, previsto per la mattinata odierna.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore