/ Cronaca

Spazio Annunci della tua città

Annualmente 800 mt slm così composta: piano terra tavernetta con caminetto, camera letto matrimoniale ,bagno...

Causa limiti circolazione centro città Milano per inquinamento, euro 3 fap, vendo perfetta C5 2.2, automatica, pelle,...

Selezioniamo collaboratori ambo i sessi di età min. 23 anni, per lo sviluppo del mercato di sanità integrativa per...

Scooter usato con tettino parapioggia batterie ok funziona tutto con gomme e camera d`aria.

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | lunedì 17 luglio 2017, 16:33

Turisti low cost, le ordinanze funzionano la notte, ma non fermano gli arrivi in Riviera

FOTOGALLERY: REPORT DELLA NOTTE E DELLA GIORNATA DI IERI A LAIGUEGLIA. Ecco come vengono lasciate le spiagge, foto della notte e della giornata di mare

Frigorifero, gazebo, borse frigo e tavolini, altra domenica di spiaggia per i “Turisti low cost” che, per niente intimoriti da ordinanze, avvisi e controlli, puntuali fanno capolino in Riviera ed in particolare tra Alassio e Laigueglia.

Sebbene a Laigueglia il problema dei bivaccamenti notturni in spiaggia, pare essere stato arginato con la decisione di chiudere le spiagge di notte, i turisti hanno atteso l'apertura delle spiagge "accampandosi" sulla passeggiata pronti ad "invadere" il litorale piazzando ancora "cucine" allestite alla bene e meglio e gazebo.

Un fenomeno, dunque, che nonostante i controlli pare essere difficile da arginare e che continua a creare disagi e problemi di igiene pubblica, sicurezza e ordine pubblico.

 

Mara Cacace

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore