/ Cronaca

Spazio Annunci della tua città

Imbarcazione in ottimo stato, Coperta e pozzetto in teak-Falchetta e trincarni in mogano verniciato.Verricello...

Buono stato di conservazione sia estetica che funzionale, colore blu, parcheggiata in garage privato. Documentazione...

Mi chiamo Andrea Panarese e sono un libraio antiquario. Acquisto libri antichi in Liguria e dintorni. Mi trovate anche...

Strepitosa occasione composta da soggiorno più angolo cottura due camere ,,gran terrazzo più grande giardino...

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | domenica 30 luglio 2017, 22:20

Morta in mare Maria Teresa Marchisio, proprietaria del Méditerranée di Alassio

All'origine del decesso un probabile malore; il sindaco Canepa: "Una pioniera della ricettività e del commercio alassino. Un punto di riferimento per il tessuto economico della città"

Foto Silvio Fasano

Tragedia ad Alassio. Nelle acque antistanti i Bagni Lido e i Bagni dell'Hotel Spiaggia, un turista ha visto affiorare a galla un corpo inanimato di una donna. Portato a riva, i soccorritori ne hanno constatato la morte, avvenuta probabilmente per un malore, vista l'avanzata età della persona.

Le forze dell'ordine accorse sul posto ne hanno accertato l'identità: si tratta di Maria Teresa Marchisio, 79 anni, proprietaria del Grand Hotel Méditerranée a partire dal 1986. Imprenditrice nel settore del commercio di abbigliamento con diverse boutique nella città del Muretto. 

"Una pioniera della ricettività e del commercio alassino. Un punto di riferimento per il tessuto economico della città, apripista dei negozi aperti all time nel budello. È una notizia dolorosa e sconcertante. Esprimo alla famiglia il cordoglio dell'amministrazione e personale. La sua scomparsa ci coglie tutti con sgomento e lutto", commenta il sindaco Canepa.

Al Méditerranée, tra i tanti ospiti affezionati delle stagioni balneari, soggiornava abitualmente anche Paolo Limiti, paroliere e conduttore tv recentemente scomparso. 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore