/ Solidarietà

Spazio Annunci della tua città

Bellissimo Motore e frizione nuovo Sedili nuovi Stacco batteria Posti 2+2 porte estive Porte invernali ...

Imbarcazione in ottimo stato, Coperta e pozzetto in teak-Falchetta e trincarni in mogano verniciato.Verricello...

Bellissimo Motore e frizione nuovo Sedili nuovi Stacco batteria Posti 2+2 porte estive Porte invernali ...

Buono stato di conservazione sia estetica che funzionale, colore blu, parcheggiata in garage privato. Documentazione...

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Solidarietà | martedì 08 agosto 2017, 16:20

Ad Albisola Superiore "Una scossa per ricostruire"

Festa benefica per aiutare Acquasanta Terme, in provincia di Ascoli Piceno

Torna Albisolidale, il comitato formato da ben 18 Associazioni del territorio di Albisola Superiore nato per aiutare le zone terremotate.

Dopo l’esperienza del 2012 quando raccolse fondi per Mirandola, e dopo aver già sostenuto il piccolo centro di Acquasanta Terme (AP) nello scorso autunno, il prossimo week-end Albisolidale sarà nuovamente in azione sempre per aiutare Acquasanta Terme con una grande festa dal nome beneaugurante: “Una scossa per ricostruire”.

Nell’area delle feste di Luceto,  da venerdì 11 sino a domenica 13 agosto, decine e decine di albisolesi fra cui i volontari della Croce Verde, gli Alpini, i Pescatori Dilettanti, i membri dell’ANPI e moltissime altre società, lavoreranno gratuitamente per offrire piatti della tradizione, focaccette, birra e vino senza far mancare musica e danze.

Anche tanti commercianti hanno fattivamente contribuito, mentre decine e decine di ceramisti hanno donato le loro opere d’arte da mettere all’asta per raccogliere fondi durante le serate.

Fondi che sono destinati ad un progetto estremamente concreto: aiutare la Croce Verde di Acquasanta Terme che ha avuto la propria sede distrutta dal terremoto e che oggi opera da un container. Tutto il raccolto sarà consegnato direttamente al sindaco di Acquasanta Terme che sarà presente, assieme ad una delegazione della cittadina ascolana, per tutti i tre giorni della festa.

Un appuntamento importante, inoltre, è previsto per venerdì in apertura degli stand alle 19,30 quando, sotto gli ulivi di Luceto, si terrà la conferenza Terremoto in Liguria a cui parteciperà il geologo Carmine Lizza, il sindaco Franco Orsi e Barbara Astaldi del gruppo cinofili i Lupi. Si parlerà di come tutti debbano essere preparati all’emergenza terremoto.

Alla manifestazione, eccezionalmente, parteciperanno anche i volontari della Croce Rosa di Celle mentre un sensibile contributo è stato offerto dalla Coop Liguria e dalla banca Pianfei Rocca De Baldi.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore