/ Cronaca

Spazio Annunci della tua città

Centralissimo vicinissimo mare in viale Martiri della Liberta` contratto transitorio non residente massimo 18 mesi...

Centrale via Aurelia n.91 a 80 metri mare con parcheggio pubblico a 15 metri contratto 6+6 negozio in ordine 60mq. e...

Centrale via Aurelia n.91 a 80 metri mare con parcheggio pubblico a 15 metri contratto 6+6 negozio in ordine 60mq. e...

Bellissimo Motore e frizione nuovo Sedili nuovi Stacco batteria Posti 2+2 porte estive Porte invernali ...

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | sabato 12 agosto 2017, 07:24

Maxisequestro di prodotti contraffatti da parte della Guardia di Finanza di Genova

La merce sarebbe arrivata sui mercatini abusivi della Riviera

La Guardia di Finanza di Genova, nell’ambito dei servizi programmati di controllo economico del territorio, ha conseguito un nuovo importante risultato nel contrasto alla vendita di prodotti contraffatti.

Nel corso dei controlli svolti nell’ambito della programmazione operativa orientata al contrasto della contraffazione e alla tutela del made in Italy sono stati sequestrati oltre 387.500 prodotti di note marche di moda che erano pronti per essere smerciati nel capoluogo ligure e sulle spiagge della Riviera.

Gli interventi, che testimoniano la continua azione di contrasto alle condotte illecite di contraffazione di marchi e di immissione in commercio di prodotti non sicuri, hanno consentito di smantellare alcuni depositi in cui veniva nascosta la merce contraffatta e di denunciare all’Autorità Giudiziaria 2 responsabili per i reati di ricettazione, introduzione e commercializzazione nello Stato di prodotti con segni falsi.

Un altro soggetto, oltre ad essere stato denunciato per gli stessi reati, è stato tratto in arresto poiché opponeva resistenza all’attività di polizia giudiziaria e giudicato con rito direttissimo.

Le attività operative in materia di contrasto alla contraffazione svolte dai Reparti del Corpo e dalle altre Forze di Polizia, sono supportate dall’analisi dei dati forniti dal Sistema Informativo Anti Contraffazione della Guardia di Finanza (SIAC), una piattaforma informatica plurifunzionale che è anche liberamente accessibile al pubblico attraverso l’apposito sito internet (https://siac.gdf.it), per offrire ai cittadini informazioni e consigli utili sul mondo della contraffazione. Il sistema consente ai titolari dei marchi di concorrere fattivamente nel contrasto dei traffici illeciti sul territorio, mediante la condivisione di dati ed elementi utili per riconoscere i prodotti veri da quelli falsi.

Rg

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore