/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | domenica 13 agosto 2017, 08:38

Celle Ligure: cercano stelle cadenti ma avvistano un Ufo (FOTO e VIDEO)

Il Gruppo Ufologico Ligure Interferenze Aliene esclude che si tratti di un volatile, di un aereo, di un drone o della stazione spaziale internazionale

Celle Ligure: cercano stelle cadenti ma avvistano un Ufo (FOTO e VIDEO)

Giovedì 10 agosto per Celle Ligure è stata una notte di straordinari avvistamenti: la serata è iniziata con l’intento di osservare le prime stelle cadenti che hanno avuto il loro culmine il 12 agosto dopo le 21:30, per terminare nella notte del 13 Agosto. Ma il 10 Agosto succede qualcosa di unico: Angelo Maggioni, ufologo indipendente Savonese e membro del G.U.L. (gruppo ufologico ligure interferenze aliene) si appresta a filmare le stelle cadenti quando verso le 21:45 appare un oggetto luminosissimo che a forte velocità si direziona dai monti verso mare.

Con la videocamera Maggioni riesce a fare la ripresa: l’oggetto è di dimensioni pari a una moneta da 2 centesimi e luminosissimo, bianco, non emette rumore, sembra accelerare ad un certo punto. Interessante notare che percorre quello che ormai l’ufologo studia da anni sulla zona Savonese, cioè il famoso “corridoio”, un tratto dove spesso si vedono “transitare” oggetti non identificati, sopra il monte del fortino Madonna del Monte dove lo stesso ufologo Maggioni sospetta si possa trovare una base aliena.

Ovviamente sono scattati i controlli del caso e le varie verifiche e analisi, ma si è potuto scartare ipotesi ISS (stazione spaziale internazionale) in quanto viene filmata subito dopo, esattamente alle 22:12 come previsto e come dimostrato nel filmato acquisito sia dalla videocamera che dalla cam meteo in funzione 24H24. Come mostra il grafico, invece, unico passaggio visibile di quel giorno.

Escludendo per incompatibilità aerei, lanterne, droni e volatili e ovviamente la ISS rimane dunque non identificato l’oggetto che qualche minuto prima è apparso proprio davanti alla stazione orbitante stessa. La cosa strana e che entrambi hanno eseguito la stessa ” traiettoria ” o similare, l’oggetto risulta essere davanti alla ISS e leggermente più a destra della traiettoria della stessa, che è apparsa qualche centinaio di metri più indietro e leggermente più a sinistra dell’oggetto, ma entrambi con la stessa direzione. Si domanda Maggioni: "Chissà se gli astronauti della stazione spaziale abbiano visto l’oggetto che li precedeva, ma certamente anche se fosse non lo diranno mai…".

Celle Ligure dunque come Savona è direttamente coinvolta nei fenomeni ufologici e nel corridoio preferenziale di tale oggetti. La Liguria sempre più diventa punto di riferimento ufologico come avvistamenti in continuo aumento; questo la porta ad essere la regione più ricca di UFO in tutta Italia e la vedrà protagonista il 16 settembre con il convegno organizzato dall’Ufologo Maggioni sempre a Savona (per info e prenotazioni chiamare il numero 3914328992).

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore