/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | giovedì 17 agosto 2017, 10:42

I delfini fanno il loro "regalo di Ferragosto" a Finale Ligure

Numerosi avvistamenti di banchi di stenelle dal 14 al 16

I delfini fanno il loro "regalo di Ferragosto" a Finale Ligure

Che questa sia stata un'annata particolarmente proficua per gli avvistamenti dei cetacei, è innegabile. Da giugno in poi, su tutto il santuario "Pelagos" (che si estende nel triangolo di mare tra la Liguria, la Toscana, la Costa Azzurra e la Corsica) si sono moltiplicati gli avvistamenti di varie specie di delfini, globicefali e persino balenottere, oltre ad altri animali inconsueti che non appartengono alla famiglia dei cetacei, come le tartarughe marine "Caretta Caretta" e volatili marini rari.

Tutto ciò è indice di un mare pulito e sicuro. Ma nel Finalese uno degli apici si è raggiunto nei giorni di ferragosto, dal 14 al 16: sulle pagine dei social network si sono moltiplicati i video amatoriali degli avvistamenti di stenelle striate, la specie di delfino più comune. Questi animali si sono esibiti in volteggi di gruppo attorno alle imbarcazioni dei turisti.

Ricordiamo, inoltre, che il Comune di Finale Ligure quest'estate ha istituito il "percorso cetacei": targhe esplicative sull'ecosistema marino disseminate alla distanza media di un chilometro da una all'altra, da Varigotti alla Caprazoppa, decorate con le sculture del gruppo artistico Gral di Finalborgo.

A. Sg.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore