/ Eventi

Spazio Annunci della tua città

Bellissimo Motore nuovo Sedili nuovi Stacco batteria Posti 2+2 porte estive Porte invernali Riscaldamento ...

Imbarcazione in ottimo stato, Coperta e pozzetto in teak-Falchetta e trincarni in mogano verniciato.Verricello...

Buono stato di conservazione sia estetica che funzionale, colore blu, parcheggiata in garage privato. Documentazione...

Mi chiamo Andrea Panarese e sono un libraio antiquario. Acquisto libri antichi in Liguria e dintorni. Mi trovate anche...

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | domenica 20 agosto 2017, 11:17

Sagralea chiude la 50° edizione: estrazione dei numeri della lotteria e cooking show di Giorgione

Alle 22,30 si festeggerà il compleanno di Radio Onda Ligure che quest’anno compie 40 anni

Sagralea chiude domenica 20 l’edizione del cinquantenario con Giorgio Barchiesi, in arte Giorgione, l’oste per passione più famoso d’Italia. Alle 21,30, infatti, Giorgione si esibirà in un cooking show pieno di gusto e simpatia. Per l’oste protagonista di trasmissioni di successo su Gambero Rosso si tratta di un ritorno, dopo il fortunato show di due anni fa, quando a Sagralea regalò una splendida ricetta diventata una delle più richieste durante la festa: troffie al nero di seppia condite da un sugo di pomodoro cuore di bue, zucchine trombetta, gallinella e totani.

Ma non è finita. Accanto al compleanno di Sagralea, infatti, attorno alle 22,30 si festeggerà il compleanno di Radio Onda Ligure che quest’anno compie 40 anni. Una quarantina di bambini sfileranno per l’area di Sagralea sino a raggiungere il palco principale dove, su una coreografia di Lorella Brondo, si esibiranno in un balletto all’insegna di Occidentale Karma. Subito dopo ci sarà l’estrazione dei numeri della grande lotteria che vede come primo premio una Nissan Micra e, a seguire, un anello artigianale con diamanti e altre pietre preziose realizzato da Rodolfo Buffa, una crociera e tanto altro.

Per celebrare il mezzo secolo di vita nell’area della festa è disponibile il libro celebrativo, scritto dal presidente della cooperativa Macchia Verde Flavio Maurizio e curato dall’editore Gerry Delfino, e la bottiglia del cinquantenario, contenente un Pigato realizzato con il vino di 16 tra i migliori produttori vitivinicoli della Riviera. Parte del ricavato verrà devoluto al Comune di Gualdo, in provincia di Macerata, devastato dal terremoto dello scorso anno.

Le cucine apriranno come sempre alle 19, così come gli stand dei produttori vinicoli, dei produttori di olio e della grande fiera di merci varie.

 

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore