/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 29 agosto 2017, 18:33

Alassio, asilo "Piccolo Principe": affidati i lavori per la demolizione del piano superiore

L'assegnazione dei lavori mette la parola fine ad una lunga vicenda giudiziaria

Immagine generica

Immagine generica

La lunga e complessa vicenda del piano superiore dell'asilo “Piccolo Principe” di Alassio giunge al termine ed il comune affida i lavori di demolizione dell'ampliamento posto in essere nel 2010. Il problema era stato il malumore e le sollevazione di alcuni vicini che, quell'ampliamento dell'immobile proprio non lo volevano.

Da qui una lunga vicenda giudiziaria sul rispetto delle distanze che aveva visto la giunta Avogadro firmare un accordo per demolire l'ormai completata sopraelevazione. Inutile il ricorso al Tar proposto dall'attuale amministrazione Canepa ed oggi l'affidamento dei lavori di demolizione.

Ecco dunque che la demolizione della porzione finita a rustico del primo piano e le opere di completamento dell’edificio pubblico destinato a sede dell’asilo nido comunale denominato “Piccolo Principe” sono stati affidati all’Impresa Costruzioni Mainetto Bartolomeo di Mainetto Orazio & C. S.n.c., di Villanova per un importo di 39000 euro.

 

Mara Cacace

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium