/ Sport

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Sport | 05 settembre 2017, 13:48

Ivan Pesce di Magliolo è nono italiano nella durissima TDS

Un eccellente risultato per il runner, che ha ridotto il suo tempo finale di un'ora rispetto al 2013

Foto di repertorio

Foto di repertorio

Ancora un eccellente risultato per l'atleta Ivan Pesce, di Magliolo, appena tornato dalla TDS (come avevamo annunciato su Savonanews QUI), una delle gare che fanno parte dell'Ultra Trail du Mont Blanc (UTMB).

Il percorso partiva da Courmayeur e si snodava tra i monti fino a terminare a Chamonix, con 119km di tracciato e 7250mt di dislivello positivo. Si tratta di una corsa in ambiente naturale che ricalca i sentieri escursionistici del paese del Monte Bianco, del Beaufortin, dell'Alta Tarantaise e della Valle d'Aosta.

Questa prova di montagna comporta numerosi passaggi in altitudine (fino a 2500m), in condizioni climatiche che potrebbero rivelarsi difficili e spesso imprevedibili (notte, vento, freddo, pioggia o neve), che necessita di un buon allenamento, di materiale adatto e di una reale capacità di autonomia personale. La TDS è, per le sue caratteristiche, considerata una gara di trail estremamente tecnica e dura.

Ivan Pesce ha concluso il tracciato in 19:51:00 ore posizionandosi 92° assoluto e 9° italiano su 1800 partecipanti circa. Commenta Pesce: "Nonostante io non l'abbia potuta preparare al meglio a causa di alcuni problemi fisici che mi hanno penalizzato per tutta la stagione, sono riuscito a finirla anche meglio del 2013 togliendo un'ora dal mio tempo finale".

Alberto Sgarlato

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium