/ Sanità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Sanità | lunedì 11 settembre 2017, 15:42

Policlinico di Monza, domani le prime operazioni all'Ospedale di Albenga

Assunzioni completate e aspetti burocratici risolti, da domani si inizia l'attività medica. Afferma Cagliani, dirigente del Policlinico di Monza: “Domani avremo 5 interventi di laparoscopia con il dottor Ferdinanco Priano."

Cronoprogramma rispettato, da domani il Policlinico di Monza inizierà la sua attività ad Albenga. Sono 5 le operazioni programmate per la giornata di domani in quello che sembra proprio essere un percorso in ascesa che mira a veder diventare Albenga un punto di riferimento in Liguria per quel che riguarda la chirurgia ortopedica.

Come annunciato durante la firma ufficiale dell'accordo (vedi articolo) che ha sancito l'insediamento ufficiale del Policlinico, il mese di agosto è stato necessario per completare gli ultimi adempimenti burocratici e, messi da parte ricordi al Tar, dubbi e perplessità l'attività, a partire da domani riprenderà a pieno ritmo.

I lavoratori ex GSL sono stati riassunti e i rapporti con le cliniche riabilitative del territorio, in primis la Clinica San Michele di Albenga sono stati ristabiliti.

Afferma Cagliani, dirigente del Policlinico di Monza: “Domani avremo 5 interventi di laparoscopia con il dottor Ferdinanco Priano e potremo cominciare ufficialmente a lavorare. Firmato il contratto, durante il mese di agosto abbiamo terminato con l'allestimento dei reparti e curato gli aspetti burocratici. Abbiamo provveduto con le assunzioni e curato la start tap con il nostro staff e domani si comincia ufficialmente”

“Dal punto di vista istituzionale e sanitario abbiamo tessuto ottimi rapporti in Liguria, prima con la Regione per il bando e poi con l'Asl per l'oggettivazione della contrattualizzazione e adesso con la stesura dei protocolli condivisi dell'ambito gestionale con il personale dell'Ospedale di Albenga. Noi ci muoviamo nel rispetto dell'assetto istituzionale di questo Ospedale che ci ospita e dove abbiamo trovato figure professionali di eccellenza”, continua Cagliani.

Ottima la collaborazione anche con le strutture riabilitative: “I pazienti possono scegliere la struttura che preferiscono per la riabilitazione; noi collaboriamo con la Clinica San Michele e con le strutture del territorio”.

 

Mara Cacace

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore