/ Attualità

Spazio Annunci della tua città

Centralissimo vicinissimo mare in viale Martiri della Liberta` contratto transitorio non residente massimo 18 mesi...

Centrale via Aurelia n.91 a 80 metri mare con parcheggio pubblico a 15 metri contratto 6+6 negozio in ordine 60mq. e...

Centrale via Aurelia n.91 a 80 metri mare con parcheggio pubblico a 15 metri contratto 6+6 negozio in ordine 60mq. e...

Bellissimo Motore e frizione nuovo Sedili nuovi Stacco batteria Posti 2+2 porte estive Porte invernali ...

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | mercoledì 13 settembre 2017, 12:00

Ceriale: in riunione la "Casa dei Circoli, delle Culture e dei Popoli"

Si parlerà dei progetti portati a termine e si getteranno le basi per iniziative future

Il recente evento di Zuccarello che ha visto la partecipazione della Casa dei Circoli

La “Casa dei Circoli, delle Culture e dei Popoli” è un centro culturale senza finalità lucrative che ha sede a Ceriale in via Concordia e che raccoglie al suo interno numerose associazioni impegnate con diverse finalità (sociali, artistiche, culturali, di impegno civile e di solidarietà) sul territorio.

Terminata un’estate densa di attività è ora di tracciare un bilancio di quanto si è fatto e di gettare le basi per i progetti futuri.

Lunedì 18 settembre, alle ore 21, sarà il momento della riunione generale. Tra i punti salienti, oltre a un quadro della situazione economica nella quale versa la Casa dei Circoli, si trarrà tutta una serie di considerazioni legate al dibattito del 9 settembre scorso a Zuccarello, intitolato “Chi ha paura dell’Uomo Nero?” e finalizzato all’integrazione e alla lotta al razzismo.

Si progetterà poi la partecipazione alla manifestazione antifascista prevista per il 14 ottobre a Savona e si raccoglieranno idee legate ai prossimi appuntamenti artistici e culturali del giovedì, ormai un vero e proprio “rituale” consolidato nella vita associativa del Circolo.

Infine, ma non certo per ultimo, si farà il punto sui programmi legati ai due maggiori progetti nei quali è impegnata la Casa dei Circoli: il bilancio partecipativo (che ha visto una sua prima esperienza positiva in comune ad Albenga) e l’impegno del Comitato Savonese “Acqua, Bene Comune”.

Alberto Sgarlato

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore