/ Politica

Spazio Annunci della tua città

Scooter usato con tettino parapioggia batterie ok funziona tutto con gomme e camera d`aria.

Auto tenuta sempre in garage, ottime condizioni. Grigio Metallizzata, interni in pelle nera, sedili riscaldabili,...

Centralissimo vicinissimo mare in viale Martiri della Liberta` contratto 4+4 residente arredato 11 vani 177mq....

Centrale via Aurelia n.91 a 80 metri mare con parcheggio pubblico a 15 metri contratto 6+6 negozio in ordine 60mq. e...

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | domenica 24 settembre 2017, 12:05

Savona, assistenza disabili: scontro tra il consigliere Saccone e l'assessore Scaramuzza

Saccone: "Per una maratona potevano trovare degli sponsor, invece di togliere fondi all'assistenza disabili"; Scaramuzza: "Per la Half Marathon nemmeno un euro è stato tolto ai disabili e la competenza rimarrà immutata"

Scontro nel Comune di Savona tra la consigliera del Gruppo Misto Simona Saccone e l'assessore allo Sport Maurizio Scaramuzza. Oggetto del contendere i fondi per l'assistenza disabili e scolastica. 

Attacca su Facebook la Saccone: "Un Comune che toglie ai bambini disabili, che taglia i campi solari, le mense, gli aiuti agli italiani in difficoltà, che non tutela i bambini e la loro istruzione, che dice di non avere soldi, ma li toglie all'assistenza disabili per una maratona sportiva non rappresenta nessun ideale della destra che nell'epoca passata ha costruito le basi del sociale e nessuna persona che abbia un cuore. Per una maratona sportiva potevano trovare degli sponsor, invece di toglierli ai disabili, vergogna!". 

Immediata la replica da parte dell'assessore Scaramuzza, sempre via social: "Come ho già avuto modo di spiegare, per la Half Marathon nemmeno un euro è stato tolto ai disabili e la competenza rimarrà immutata. Si è trattato di un impegno di spesa dovuto a necessità di cassa: di 900 euro previsti, dopo l'eliminazione delle fontane luminose, la spesa totale non supererà i 300 euro, che saranno prontamente coperti recuperando su altri capitoli". 

"In sintesi, un impegno assunto in maniera precauzionale che nella realtà non toglierà alcuna risorsa per le fasce più deboli. E vorrei ricordare che la nostra Amministrazione Comunale, in collaborazione con la Regione Liguria, porterà a Savona i Giochi Paralimpici Giovanili, a dimostrazione della nostra attenzione per lo sport accessibile a tutti. Chiunque continui a portare avanti una polemica basata sul nulla o è disinformato o è in malafede: in entrambi i casi, non vuole il bene della nostra Città" conclude Scaramuzza. 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore