/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | lunedì 09 ottobre 2017, 15:45

Tornano ad Albenga gli appuntamenti di "Immaginafamiglie"

Seminari e dibattiti rivolti a insegnanti, educatori, pedagogisti, psicologi, mediatori e molto altro

Tornano ad Albenga gli appuntamenti di "Immaginafamiglie"

A partire dal 10 ottobre riprende  ad Albenga l'attività del  progetto IMMAGINAFAMIGLIE con una serie di incontri rivolti alle famiglie, adulti e giovani che operano nei servizi rivolti alle famiglie (insegnanti, educatori, pedagogisti, psicologi, mediatori, counsellor, allenatori, ecc. ecc.).

Il programma è in collaborazione con Comune di Albenga Assessorato ai servizi sociali, Direzione Didattica Albenga, Libreria S.Michele,  CPP Centro Psicopedagogico per l'educazione e la gestione del conflitto – Piacenza. Un ringraziamento al Centro Giovani.

IL CALENDARIO ANNUALE

(incontri, conferenze, laboratori, formazione, eventi)

SARÀ STRUTTURATO IN DUE PARTI:

OTTOBRE/DICEMBRE e GENNAIO/GIUGNO.

NEL MESE DI APRILE verrà organizzato IL

CONVEGNO ANNUALE “WE FAMILY”

Non solo un Calendario...

IMMAGINAFAMIGLIE è un progetto “condiviso” e “partecipato” che propone di promuovere attività che nascono da un lavoro di analisi e raccolta bisogni sul territorio e dal confronto tra enti, associazioni e privati.

Durante il Convegno annuale “WE FAMILY” svolto lo scorso 21 aprile ad Albenga, avevamo proposto alla nostra platea, tre mappe di lavoro, chiedendo ai partecipanti (associazioni, professionisti, genitori, insegnati, educatori, liberi cittadini)  di comunicare per ogni argomento, cosa esiste sul territorio, cosa manca ed un'idea.

Per noi era importante ascoltare e capire cosa il territorio e le persone che lo compongono chiedevano, per poi proporre azioni concrete per rispondere ai bisogni.

Abbiamo raccolto le informazioni e le idee ed è su questa base di lavoro che verranno scelte le attività e  redatto il calendario IMMAGINAFAMIGLIE degli incontri ed  attività 2017/2018.

Ecco gli argomenti dei tavoli di lavoro e le sintesi delle risposte date:

1. MAPPA 1:

I TEMPI DELLA FAMIGLIA E IL TEMPO DEL LAVORO... QUALI BISOGNI, QUALI IDEE.

Analizzando le varie risposte abbiamo sintetizzato con la necessità di creare una rete tra famiglie (auto mutuo aiuto e banca del tempo) e l'attivazione di azioni pubbliche di buon vicinato.

2. MAPPA 2:

IL RAPPORTO TRA I GENITORI E FIGLI. IMMAGINIAMO UN DIALOGO CHE INCLUDE IL CONFLITTO COME IMPORTANTE OCCASIONE PER LA CRESCITA

Analizzando le varie risposte abbiamo sintetizzato con la necessità di creare luoghi di incontro non istituzionale come ponte tra l'ente e le persone, organizzare incontri di formazione e informazione condivisa sulle tematiche legate alla genitorialità (le parole chiave individuate sono conflitto /confronto)

3. MAPPA 3:

LA FAMIGLIA E LA SCUOLA TROVARE NUOVI MODI DI COMUNICAZIONE

Analizzando le varie risposte abbiamo sintetizzato con la necessità di creare un gruppo di auto-aiuto per affrontare le dinamiche di comunicazione che spesso sono conflittuali, agevolare la creazione di una rete sociale che riunisca scuola, genitori, insegnati e ragazzi per la progettazioni di azioni condivise.

Inoltre, come gruppo di lavoro pensiamo sia importante trovare nuovi modi e luoghi che possano agevolare la partecipazione degli adulti ad occasioni di incontro, approfondimento, formazione.

In questo mondo siamo tutti di corsa, pieni di attività da svolgere, sappiamo di avere problemi o bisogni o desideri ma molto spesso non riusciamo a darci spazi.

Non ci si ferma.

Lo sappiamo ma non ci fermiamo mai a capire come è meglio fare, spesso interveniamo nelle nostre esistenze solo quando il bisogno, problema o richiesta è in fase “acuta” cercando di dare una risposta immediata che risolva il problema, senza poter scegliere. In una modalità che potremmo definire da “pronto soccorso”.

IMMAGINAFAMIGLIE

desidera diventare uno spazio e progetti dove sia possibile trovare la soluzione migliore per quella persona, per quella associazione, per quel gruppo spontaneo, per quel professionista per poter affrontare l'argomento che in quel momento per diventa importante.

In ogni attività per noi è fondamentale creare uno spazio e un tempo “accogliente” per chi  parteciperà.

IMMAGINAFAMIGLIE

desidera lavorare per soddisfare i bisogni di partecipazione tenendo, in considerazione le difficoltà, orari di lavoro, economiche, impegni famigliari (assistenza anziani – e bimbi piccoli) che rendono difficile, per i membri di una  famiglia, la possibilità di ritagliarsi un tempo  per apprendere, crescere partecipare.

Lavoreremo durante l'anno per raccogliere tutte le informazioni utili per organizzare le nostre proposte in modo tale che possano essere partecipate dalle famiglie.

Attraverso un questionario informativo per capire quali luoghi (scuola, biblioteca, bar, case, spazi pubblici e comunali), quali orari (mattina, pomeriggio, sera) e quali servizi (baby sitting, parcheggio, ecc. ecc.) possano essere d'aiuto a coloro che desidereranno partecipare e sostenerci. Insomma per capire insieme cosa rende difficoltoso partecipare.

La  prima trace  OTTOBRE/DICEMBRE del programma prevede due presentazioni di libri, due seminari ed un laboratorio/mostra  occasioni d'incontro e confronto per condividere argomenti cari alle famiglie.

Il  10 OTTOBRE 2017  a Albenga  alle ore 17,30 C/o AULA MAGNA DELLA SCUOLA SECONDARIA DI 1' GRADO " MAMELI-ALIGHIERI" facente parte dell'ISTITUTO COMPRENSIVO ALBENGA 1, Via degli Orti Albenga, incontreremo FULVIO DI SIGISMONDO per la presentazione del suo libro “Tutto si muove da dentro, un nuovo incontro tra generazioni”, un testo chiaro e ricco di spunti e scritto da un educatore che riflette insieme ad altri giovani su futuro, generazioni  ed opportunità. Il rapporto tra generazioni è un interessante argomento che incontra tutto il mondo degli adulti dai genitori, agli insegnati, agli educatori, ecc. ed i ragazzi. Il testo più di suggerirci risposte ci conduce verso la possibilità di indagare domande e ascoltare testimonianze che ci arrivano direttamente dai ragazzi.  La proposta editoriale di Fulvio, desidera lasciare indubbiamente aperto uno spazio di riflessione anche a coloro che parteciperanno all'incontro e che ci auguriamo desiderino aggiungere tracce ad una mappa che è sempre in continua trasformazione.   Insieme a Fulvio condurranno l'incontro  Monica Maggi del progetto IMMAGINAFAMIGLIE  che avrà il compito di presentare il progetto e le sue attività e Sabina Minuto insegnate esperta WRW  una interessante ed innovativa didattica statunitense per creare una comunità scolastica di lettori e scrittori competenti, critici ed appassionati che dialogherà con l'autore.

Abbiamo voluto portare la presentazione del libro all'interno della Scuola, iniziando una proficua collaborazione con la Direzione Didattica di Albenga che ringraziamo, perchè abbiamo immaginato che potesse essere un buon momento di incontro tra genitori, insegnati ed educatori figure importantissime per l'educazione dei ragazzi e ragazze del nuovo millennio.

Condividere speranza questa è la scommessa, “speranza” per aiutare i ragazzi a trovare un proprio posto nel mondo.

IMMAGINAFAMIGLIE si sposterà per il secondo incontro, Sabato 28 ottobre alle ore 18.00 presso la LIBRERIA S.MICHELE per l'incontro con  ANGELO CATTANEO Joy Trainer per la presentazione del libro “18:54 diciotto ore cinquantaquattro minuti messaggio dal cuore e riflessioni per vivere con consapevolezza.”  Seguirà brindisi.

IMMAGINAFAMIGLIE ospiterà poi il 17 novembre ed il 15 dicembre presso il Centro IMMAGINAFAMIGLIE,  i SEMINARI del  CPP Centro Psicopedagogico per l'educazione e la gestione del conflitto - Piacenza  diretto da Daniele Novara, GENITORI CONSAPEVOLI, incontri  che saranno il preludio dell'apertura a fine gennaio di SCUOLA GENITORI ad Albenga. I  seminari gratuiti  grazie ad un finanziamento europeo ricevuto dal CPP, saranno per 20 genitori a prenotazione. Per iscrizioni telefonare a IMMAGINAFAMIGLIE cell 347 5031329.

A chiudere le proposte della prima trance del programma di IMMAGINAFAMIGLIE sarà “HAPPY SKIN IN LAB /nu di tà/” laboratorio, mostra e la presentazione del libro che la illustratrice genovese Letizia Iannocone porterà ad Albenga il 4 e 5 novembre presso il Centro giovani di via Corradoni ad Albenga. Un interessante laboratorio sul tema della nudità intesa come “mettersi a nudo” rivolto ad adulti e giovani adulti.  Letizia affronta il tema con una semplicità disarmante immaginando, attraverso disegni delicati ed ironici come sarebbe semplice la vita se la affrontassimo senza corazze,  “divise” , abiti... Un modo per affrontare la corporeità in modo leggero, divertente e con un pizzico di ironia... Quando siamo “nudi” con noi stessi, siamo solo noi stessi senza nessun orpello senza corazza senza protezione...liberi. Liberi di essere con gioia e con le nostre caratteristiche bellissime imperfezioni. La partecipazione al laboratorio è a pagamento ma sono state previste agevolazioni per ragazzi ragazze dai 16 ai 25 anni e 4 borse di studio per 4 ragazzi/ragazze del centro giovani.

Il weekend prevede sabato il laboratorio e domenica la presentazione del libro “Happy skin” con l'esposizione delle tavole di Letizia e dei partecipanti.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore