/ Attualità

Spazio Annunci della tua città

Scooter usato con tettino parapioggia batterie ok funziona tutto con gomme e camera d`aria.

Auto tenuta sempre in garage, ottime condizioni. Grigio Metallizzata, interni in pelle nera, sedili riscaldabili,...

Centralissimo vicinissimo mare in viale Martiri della Liberta` contratto 4+4 residente arredato 11 vani 177mq....

Centrale via Aurelia n.91 a 80 metri mare con parcheggio pubblico a 15 metri contratto 6+6 negozio in ordine 60mq. e...

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | giovedì 12 ottobre 2017, 17:12

Arrivano in circa 200 da Acqui Terme per scoprire le bellezze “outdoor” di Borgio Verezzi (FOTOgallery e VIDEOinterviste)

Nove classi prime dell’Istituto Superiore “Parodi” hanno “assaporato” le spiegazioni e gli utili consigli delle guide esperte del CAI Finalese

Questa mattina l’Istituto Superiore “Guido Parodi” di Acqui Terme, che comprende i licei classico, scientifico, linguistico, delle scienze umane e artistico, si è recato in gita a Borgio Verezzi per conoscere e scoprire il patrimonio naturalistico e storico presente sul territorio.

Nove classi prime, sotto il coordinamento degli insegnanti Marco Orsi, Enrica Cristofari, Elena Gerzeli, Antonella Patrizio, Silvia Vacchina, Marco Ferraris, Eugenio Osso, Salvatore Civello, Marco Dolermo, Maura Laiolo, Cristina Piotti e Stefania Milano, hanno potuto fare tesoro delle spiegazioni e dei preziosi consigli di tre esperte guide del Club Alpino Italiano: Maurizio Palazzo (presidente CAI Finale Ligure), Walter Duccò (responsabile del Gruppo Lavoro Sentieri) e Maria Vittoria Poggi (comitato scientifico CAI).

Si è trattato di una vera e propria “gita dei record”, con oltre 194 persone, tra allievi e docenti, presenti sui sentieri verezzini sotto il coordinamento del CAI.

Per l’Istituto “Parodi” di Acqui Terme le gite organizzate nel Ponente e  nel Levante ligure sono frequenti: questa è stata la prima per l’anno scolastico 2017/2018, iniziato da circa un mese. I prossimi appuntamenti verranno programmati nel corso delle varie riunioni del corpo insegnanti.

La professoressa Elena Gerzeli, docente di Scienze Motorie, in questa videointervista ci spiega le finalità del progetto:

Maurizio Palazzo, presidente del CAI di Finale Ligure, da noi intervistato, ci racconta su quali percorsi si è articolata l’escursione: 

Alberto Sgarlato

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore