/ Cronaca

Spazio Annunci della tua città

Scooter usato con tettino parapioggia batterie ok funziona tutto con gomme e camera d`aria.

Auto tenuta sempre in garage, ottime condizioni. Grigio Metallizzata, interni in pelle nera, sedili riscaldabili,...

Centralissimo vicinissimo mare in viale Martiri della Liberta` contratto 4+4 residente arredato 11 vani 177mq....

Centrale via Aurelia n.91 a 80 metri mare con parcheggio pubblico a 15 metri contratto 6+6 negozio in ordine 60mq. e...

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | giovedì 12 ottobre 2017, 09:04

Faceva truffe online con la Postepay della madre: denunciato minorenne

Le indagini sono scattate dopo che un uomo di Savona non aveva ricevuto una console per videogiochi acquistata online

 

Poteva essere uno dei tanti casi di truffa che avvengo quotidianamente online se non fosse che questa volta il truffatore, un ragazzo di 17 anni, ha rischiato di mettere nei guai la mamma, visto cha ha agito utilizzando la Postepay intestata alla donna. 

Tutto è iniziato dalla denuncia presentata da un signore di Savona. L’uomo ha raccontato che, volendo fare un regalo di compleanno al nipotino, su un noto sito di acquisti online aveva trovato l’annuncio di vendita di una consolle per videogiochi al prezzo di 220 euro.Trascorse alcune settimane, del videogiochi neanche l’ombra, tanto che l’uomo ha deciso di rivolgersi alle Forze dell’Ordine.

La Guardia di Finanza di Torino ha avviato le indagini accertando, prima, che la Postepay del venditore fosse intestata ad una signora di 45 anni residente nel Torinese, poi che di fatto la carta fosse in uso al figlio della donna, che la utilizzava normalmente per numerosi acquisti e vendite su Web.Il giovane è stato denunciato per truffa. Ma le indagini proseguono per accertare se si sia reso responsabile di altri fatti simili in precedenza.

 

Massimiliano Sciullo (Torino Oggi)

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore