/ Politica

Spazio Annunci della tua città

Bellissimo Motore e frizione nuovo Sedili nuovi Stacco batteria Posti 2+2 porte estive Porte invernali ...

Imbarcazione in ottimo stato, Coperta e pozzetto in teak-Falchetta e trincarni in mogano verniciato.Verricello...

Bellissimo Motore e frizione nuovo Sedili nuovi Stacco batteria Posti 2+2 porte estive Porte invernali ...

Buono stato di conservazione sia estetica che funzionale, colore blu, parcheggiata in garage privato. Documentazione...

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | giovedì 12 ottobre 2017, 09:15

Savona, 40mila euro per la messa in sicurezza del Letimbro

L'assessore Santi: "Lavori di manutenzione indispensabili per la sicurezza in caso di forti piogge"

Tra oggi e domani inizieranno i lavori di manutenzione ordinaria in diversi tratti del torrente Letimbro in quanto risulta ampia la vegetazione presente nell'alveo (arbusti, piante sarmentose, rovi, canne comuni ed essenze arboree di particolare dimensione) che potrebbero costituire una massa di ingombro tale da poter ostacolare e ostruire il libero deflusso delle acque in caso di abbondanti precipitazioni atmosferiche autunnali.

I lavori che costeranno circa 40.000 euro sono stati affidati all'azienda di tutela ambientale Ata che ha provveduto in questi mesi ad eseguire uno studio agronomico e ambientale lungo il corso d'acqua.

L'assessore ai lavori pubblici e all'ambiente Pietro Santi ha precisato tutte le zone di intervento: "Interverremo inizialmente nel tratto dal Ponte Bianco di Lavagnola fino alla zona industriale di fronte all'ex centrale elettrica, dopo il Rio Marmorassi successivamente ci concentreremo sui punti più critici tra il ponte di San Bernardo in Valle ed il Ponte del Santuario".

"Nella zona a valle verranno fatti interventi puramente estetici con eliminazione delle canne ai lato dell'alveo in quanto la zona era stata messa in sicurezza lo scorso anno. Si tratta di interventi che vanno assolutamente messi in atto per garantire la sicurezza dei cittadini" ha proseguito Santi.

Nell'ordinanza sindacale di martedì 10 ottobre è stato sottolineato che oltre ai 30.000 euro stanziati dalla giunta comunale del 21 aprile sono stati aggiunti, grazie a una variazione del bilancio, ulteriori 10.000 euro necessari per garantire la messa in sicurezza dell'alveo del torrente Letimbro.

Luciano Parodi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore